Motociclista perde controllo della Ducati e muore a 44 anni

sei in  Italia

3 settimane fa - 30 Agosto 2021

Motociclista perde controllo della Ducati e muore a 44 anni. Daniele Cartolaro, 44 anni residente a Trofarello, in provincia di Torino, è morto ieri mattina sulle strade di Cortemilia, in provincia di Cuneo, mentre era in sella alla sua moto.

Stava probabilmente tornando verso casa, quando – giunto all’altezza dei tornanti lungo la provinciale che porta verso Alba – ha perso il controllo della sua Ducati Panigale.

Si è schiantato, così, contro il guard rail che protegge la carreggiata dagli strapiombi. A chiamare i soccorsi sono stati alcuni automobilisti. Hanno visto il corpo a terra del motociclista e hanno cercato di soccorrerlo.

Per tentare di salvare l’uomo sono intervenute le ambulanze e l’elisoccorso del 118, oltre ai vigili del fuoco di Alba e Santo Stefano Belbo. Gli accertamenti sono affidati ai carabinieri di Alba.

Inutili i soccorsi

Nonostante la prontezza dei soccorsi e i diversi tentativi di rianimare il centauro, l’equipe medica non ha potuto fare altro che constatarne il decesso. Le sue condizioni erano già disperate.

Non è chiaro cosa possa aver causato l’attimo di distrazione che ha fatto perdere il controllo del mezzo a Cartolaro. Secondo le ricostruzioni, pare fosse un motociclista esperto e non di rado percorreva le strade del Cuneese per cullare la sua passione per le due ruote.

I rilievi hanno stabilito che la moto viaggiava in direzione nord. Probabile quindi che l’uomo stesse tornando da una gita fuori porta. La strada è rimasta chiusa per diverse ore.

Due le ipotesi al momento al vaglio. Un animale selvatico che possa aver tagliato la strada alla moto oppure un improvviso malore. Per il momento, infatti, non ci sono conferme su possibili coinvolgimenti di altri veicoli. Le indagini comunque proseguono.

Auto divorata dalle fiamme sulla tangenziale di Torino: pauroso incidente per una coppia di ragazzi

Attimi di paura per due ragazzi di Piossasco nel tardo pomeriggio di ieri, domenica 29 agosto, quando l’automobile sulla quale stavano viaggiando è andata a fuoco. Il fatto è accaduto quando i due stavano percorrendo la tangenziale sud di Torino in direzione Milano.

Le fiamme sono divampate dalla parte anteriore del veicolo. L’autista, un ragazzo che viaggiava a bordo di un’Audi Q5 insieme alla findazata, ha accostato in corsia di emergenza prima dello svincolo per La Loggia. L’incidente ha causato forti rallentamenti e fortunatamente nessun ferito. Sul posto sono giunti i vigili del fuoco e la polizia stradale.

Motociclista perde controllo della Ducati e muore a 44 anni
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Italia Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST motociclista Oggi