Italia

Napoli ko con Lecce, rivede i fantasmi

di  Redazione  -  9 Febbraio 2020

Il Napoli crea, spreca, colpisce un palo con Insigne, recrimina per un rigore non dato nel secondo tempo per fallo su Milik ma alla fine resta a bocca asciutta.

E’ stato sconfitto per 3-2 da un Lecce che conferma il momento positivo dopo i 4 gol rifilati al Torino che erano costati il posto a Walter Mazzarri.

Nella prima parte del match è Lapadula a far soffrire il Napoli, insaccando a breve distanza su corta respinta di Ospina. A inizio della seconda frazione, Milik riapre i giochi ma la speranza degli azzurri dura poco.

Doppio ko dei ragazzi di Liverani ancora con Lapadula e una formidabile punizione di Mancosu. Allo scadere Callejon segna e da una speranza illusoria. Il Napoli, dopo tre vittorie consecutive, rivede i fantasmi.