Niscemi: 31enne tenta di salvare il cane e muore precipitando nel pozzo

E' morto dopo un volo di 15 metri. E' successo nella provincia di Caltanissetta

12 Febbraio 2024

Niscemi: 31enne tenta di salvare il cane e muore precipitando nel pozzo

Niscemi: 31enne tenta di salvare il cane e muore precipitando nel pozzo. E’ morto dopo un volo di 15 metri. E’ successo nella provincia di Caltanissetta.

Un giovane di 31 anni è morto ieri pomeriggio a Niscemi, in contrada Ulmo, in provincia di Caltanissetta, dopo essere precipitato in un pozzo profondo 15 metri.

Il giovane a quanto pare stava passeggiando con il suo cane quando quest’ultimo è finito in un pozzo pieno d’acqua. Il trentunenne, nel disperato tentativo di recuperare l’animale è precipitato a sua volta dentro il pozzo.

L’allarme lanciato da un amico che era con lui

Il giovane era in compagnia di un amico che ha subito chiamato il 112 per dare l’allarme. Poco dopo sono arrivati i vigili del fuoco del distaccamento di Gela e i sommozzatori da Palermo.

Le operazioni per cercare di estrarre il ragazzo che è deceduto sono durate molto tempo. Il pozzo era pieno d’acqua. Sul posto erano presenti operatori del 118 e i poliziotti del commissariato.

  •  

Redazione

La redazione de L'inserto, articoli su cronaca, economia e gossip