Oderzo: con l’auto in un fossato, un morto e 1 ferito molto grave

5 Febbraio 2024

Oderzo: con l’auto in un fossato, un morto e 1 ferito molto grave

Oderzo: con l’auto in un fossato, un morto e 1 ferito molto grave. Automobilista che era alla guida intubato e trasportato con l’elicottero in ospedale.

Tragedia a Colfrancui, frazione di Oderzo, in provincia di Treviso, nella giornata del 5 febbraio. Verso le 15, un’auto con due giovani a bordo è uscita di strada in via Fraine terminando la propria corsa all’interno di un fossato pieno d’acqua.

Purtroppo, la passeggera, una donna di 35 anni, ha perso la vita nell’impatto. Il conducente, un ragazzo della classe 2000, ha subito ferite estremamente gravi ed è stato trasportato in elicottero all’ospedale Ca’ Foncello di Treviso.

Auto fuori controllo

Secondo le prime testimonianze, sembrerebbe che fosse alla guida del veicolo e che abbia perso il controllo della situazione, finendo nella sfortunata posizione in cui si trovava.

Il mancato rilevamento di segni di frenata sull’asfalto farebbe propendere per l’idea di una fuoriuscita autonoma, senza il coinvolgimento di altre vetture.

L’auto è finita ribaltata all’interno del fosso, in cui era presente una cospicua quantità d’acqua, con i due giovani che erano rimasti intrappolati dopo l’incidente. Le cause del sinistro sono attualmente al vaglio degli investigatori.

  •  

Redazione

La redazione de L'inserto, articoli su cronaca, economia e gossip