Olbia, appello per Giuseppe Contini e Karol Canu che sono scomparsi

Sui social si moltiplicano gli appelli alla condivisione e le richieste di informazioni da parte delle famiglie

28 Gennaio 2024

Olbia, appello per Giuseppe Contini e Karol Canu che sono scomparsi

Olbia, appello per Giuseppe Contini e Karol Canu che sono scomparsi. I due sedicenni sono andati a dormire fuori la sera di giovedì 25 e poi non hanno più dato notizie.

La ricerca di Giuseppe Contini e Karol Canu, i due sedicenni scomparsi dalla sera del 25 gennaio a Olbia, continua senza esito. Sui social si moltiplicano gli appelli alla condivisione e le richieste di informazioni da parte delle famiglie.

Le autorità competenti, includendo i poliziotti del commissariato di Olbia e i carabinieri del reparto territoriale, sono attivamente impegnati nella ricerca dei giovani e seguono piste precise, anche in zone lontane dalla loro città.

Contini e Canu sono amici e la sera della loro scomparsa avevano comunicato ai genitori la decisione di rimanere fuori a dormire. Da quel momento, però, nessuna traccia dei ragazzi. I loro telefoni risultano sempre spenti e gli sforzi delle famiglie e delle autorità competenti sono stati finora vani.

Le famiglie chiedono aiuto e collaborazione, invitando chiunque abbia informazioni a contattare le forze dell’ordine o a comunicarle attraverso i social.

La madre di Contini fa appello a chiunque possa aiutare: “Non possiamo permetterci di lasciare i nostri figli sparire nel nulla. Chiunque abbia visto o sentito qualcosa, per favore, contattateci o le autorità competenti.”

La signora Canu implora il nostro aiuto: suo figlio Karol si è allontanato da Olbia giovedì alle 19 e non ha fatto ritorno. L’uomo è alto un metro e 80, ha addosso una felpa nera, un pantalone da tuta, scarpe nere e una cuffia dello stesso colore.

Inoltre, porta una collana. La madre chiede gentilmente a chiunque lo avvistasse di contattare i carabinieri o lei stessa. La situazione è grave e la preoccupazione è tanta. Chiunque abbia informazioni utili sarebbe grandemente d’aiuto per riportare Karol a casa.

  •  

Redazione

La redazione de L'inserto, articoli su cronaca, economia e gossip