Ondata di gelo dalla Siberia, ecco quando e dove arriva

Temperature ben sotto gli zero gradi di notte e al primo mattino in città come Torino, Milano, Bologna, Venezia ma anche Roma, Perugia e Firenze
di redazione
2 settimane fa
12 Gennaio 2021

Ondata di gelo dalla Siberia, ecco quando e dove arriva. Nei prossimi giorni il progressivo avanzamento dell’alta pressione dall’oceano Atlantico fin verso la Scandinavia favorirà l’arrivo di correnti d’aria molto fredde di origine artica.

Si aprirà un vero e proprio “canale” in grado di trasportare masse d’aria gelide verso l’Europa centrale e poi sull’Italia. Ci aspettiamo quindi temperature ben sotto gli zero gradi di notte e al primo mattino in città come Torino, Milano, Bologna, Venezia ma anche Roma, Perugia e Firenze.

Il team de iLMeteo.it avvisa che farà freddo anche di giorno per via dei venti settentrionali che soffieranno per buona parte della settimana. Al Sud dopo i 30°C registrati nello scorso weekend in Sicilia, si scenderà fino a 12-13°C sull’isola.

Negli ultimi giorni della settimana poi un nuovo nucleo gelido riuscirà a dilagare in modo deciso verso il Mediterraneo e l’Italia. In questo contesto le temperature subiranno un ulteriore diminuzione su tutte le regioni.

L’evoluzione è ancora da definire nel dettaglio, ma probabilmente andremo incontro ad un periodo decisamente freddo con la possibilità anche di nevicate fino a quote molto basse, se non fin su pianure e coste.

Tra le prime ed evidenti conseguenze ci sarà un forte aumento dei venti di Maestrale che soprattutto sulla Sardegna potranno soffiare fino a 100 km/h dando origine ovviamente a numerose mareggiate sulle coste maggiormente esposte.

Ma tra le conseguenze di questo rinforzo dei venti ci saranno inoltre da annoverare numerose note d’instabilità a tratti anche importanti che si andranno a concentrare su alcuni angoli del Sud Italia.

E’ il caso delle coste tirreniche calabresi e siciliane dove oltre ai forti venti sono attesi numerosi rovesci temporaleschi localmente accompagnati dal tanto temuto fenomeno della grandine.

Oggi – Al nord: bel tempo prevalente. Al centro: qualche piovasco in Sardegna e in Molise. Al sud: instabile sul basso Tirreno, occasionali piovaschi altrove.

Domani – Al nord: bel tempo, neve sui confini alpini. Al centro: nubi e piovaschi in Sardegna, sole altrove. Al sud: piogge o locali temporali sul basso Tirreno.

Giovedì 14 – Al nord: locali foschie, neve forte sui confini alpini e zone adiacenti. Al centro: molte nubi su coste tirreniche e in Sardegna. Venti di Maestrale. Al sud: precipitazioni sparse, clima molto ventoso in serata. Da Venerdì venti più freddi e calo delle Ondata di gelo dalla Siberia, ecco quando e dove arriva

Temi di questo post