Operaio muore: cade in una vasca piena di mosto

sei in  Italia

2 settimane fa - 8 Ottobre 2021

Operaio muore: cade in una vasca piena di mosto. Ancora un morto sul lavoro, questa volta in Puglia dove un operaio è deceduto dopo essere caduto all’interno di una vasca piena di mosto.

L’uomo, la cui identità non è stata ancora resa nota, aveva 30 anni ed era residente ad Andria. Era impegnato nelle operazioni di vinificazione quando è finito nella vasca. Per lui non c’è stato nulla da fare e nonostante l’intervento di colleghi e soccorritori del 118 è morto poco dopo.

I colleghi hanno provato a estrarre il copro dalla vasca e rianimare l’uomo

L’incidente è avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri, giovedì 7 ottobre, all’interno di un’azienda di Andria, nella provincia di Barletta-Andria-Trani, alla periferia della città.

A lanciare l’allarme intorno alle 17.30 sono stati i colleghi dell’operaio che hanno assistito alla scena e hanno immediatamente allertato i soccorritori. Intanto hanno provato a recuperare il corpo dell’uomo dalla vasca di pigiatura e soccorrerlo prima dell’arrivo dei mezzi del 118.

Il personale sanitario ha tentato di rianimarlo attraverso un lungo massaggio cardiaco. Sul posto sono giunte anche le forze dell’ordine. Ora gli agenti di polizia dovranno ricostruire l’incidente e la sua dinamica e accertare eventuali responsabilità.

L’azienda agricola di Andria posta sotto sequestro

Stando a quanto riportato finora sembra che l’operaio, 30 anni, fosse intento a travasare del mosto quando è caduto nella vasca. L’azienda agricola, dove era regolarmente assunto, è situata a circa 7 chilometri dal centro cittadino di Andria, in direzione di Castel del Monte.

Il luogo della tragedia è stato ora posto sotto sequestro giudiziario, a disposizione della Magistratura. Potrà essere dissequestrato solo dopo che saranno conluse le indagini degli inquirenti.

Droga: operazione a Taranto e in provincia, arresti

A Taranto e in vari comuni della provincia (Massafra, Palagiano e Statte) i carabinieri hanno realizzato un’operazione antidroga eseguendo 16 arresti (13 in carcere e tre ai domiciliari).

Alle operazioni partecipano i militari del Comando provinciale di Taranto, le unità antidroga del Nucleo Cinofili di Modugno (Bari) e un elicottero dell’Elinucleo di Bari Palese, per un totale di circa 80 uomini.

Operaio muore: cade in una vasca piena di mosto
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Italia Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST andria mosto Oggi operaio