Palazzo Orleans: Musumeci riceve presidente emerito del Senato Schifani

2 mesi fa
6 Agosto 2020
di redazione

Palazzo Orleans: Musumeci ha ricevuto il presidente emerito del Senato Schifani. Il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, ha ricevuto a Palazzo Orleans il presidente emerito del Senato Renato Schifani.

Nel corso del lungo e cordiale colloquio, durato oltre un’ora, sono affrontati i temi relativi all’emergenza sbarchi nell’Isola; ai rapporti finanziari tra Stato e Regione; e alla velocizzazione della spesa dei Fondi comunitari.

Il presidente Schifani ha ribadito il proprio impegno a rendersi portavoce di interventi per il controllo del territorio; dal punto di vista igienico-sanitario in merito all’emergenza migranti.

L’esponente di Forza Italia ha assicurato, inoltre, di farsi promotore di iniziative legislative – attraverso la presentazione di emendamenti al decreto legge cd “Semplificazioni”, attualmente in discussione al Senato – per l’accelerazione della spesa delle risorse europee e per il raggiungimento degli obiettivi di finanza pubblica da parte della Regione.

Il governatore Musumeci ha ringraziato il presidente Schifani per «il diligente lavoro svolto in sede legislativa nell’interesse della comunità siciliana, soprattutto sul fronte finanziario»; e per «l’ampia disponibilità nel rappresentare, in sede parlamentare, le esigenze della Regione, intenta a riappropriarsi della propria potestà autonomistica in un rapporto di leale collaborazione con lo Stato».

Catania (CT). L’evasione era la sua specialità: tradotto in carcere

I Carabinieri della Stazione di Catania Librino, in esecuzione di un’ordinanza di sostituzione della misura cautelare emessa dal Tribunale di Catania, hanno arrestato il 28enne catanese Antonino Rapisarda.

L’uomo come si ricorderà era assurto a “evasore seriale” se è vero che, soltanto nello scorso mese di luglio, aveva violato gli arresti domiciliari per ben 6 volte, delle quali l’ultima soltanto una settimana addietro.

L’autorità giudiziaria, pertanto, ha disposto la carcerazione dell’uomo, tradotto, poi, presso il carcere di Augusta.

Vanessa Miceli

temi di questo post