Picchia la compagna e la rinchiude sul terrazzo di casa: arrestato un 40enne

1 settimana fa
18 Ottobre 2020
di redazione

Picchia la compagna e la rinchiude sul terrazzo di casa: arrestato un 40enne. Ha picchiato la sua compagna e, per punizione, l’ha rinchiusa sul terrazzo di casa.

Per questo un uomo di 40 anni, A.M. le sue iniziali, è arrestato e dovrà rispondere delle accuse di sequestro di persona, atti persecutori, maltrattamenti e lesioni personali.

Nato a Napoli e residente a Latina, è ammanettato dagli agenti della squadra Volante di Latina su disposizione del magistrato di turno e in seguito alla denuncia presentata dalla donna.

Visti i numerosi precedenti penali e di polizia anche per condotte violente, il 40enne si trova agli arresti domiciliari.

L’indagine

Questi i fatti avvenuti nel pomeriggio di ieri, sabato 17 ottobre, a Latina: un dipendente della polizia libero dal servizio è intervenuto in aiuto della donna.

La signora era picchiata dal compagno e chiusa sul terrazzo di casa.

Con l’aiuto del poliziotto, residente nello stesso palazzo, è riuscita a scavalcare il muretto e raggiungere l’appartamento di lui.

Quando sono arrivati gli agenti, ha raccontato di essere aggredita, strattonata con violenza e costretta a rimanere al freddo sul terrazzo di casa senza possibilità di rientrare nel proprio appartamento.

L’uomo è fermato sulle scale del palazzo mentre tentava di scappare.

Accompagnato in questura dagli agenti intervenuti sul posto, è arrestato dopo gli accertamenti di rito; e dopo l’apertura di un fascicolo in procura in seguito alla denuncia della donna.

Nel frattempo la vittima è visitata dai medici del pronto soccorso dell’Istituto Chirurgico Ortopedico Traumatologica di Latina.

I sanitari l’hanno dimessa con prognosi di 5 giorni per contusioni alla mano sinistra e contusioni all’anca sinistra.

temi di questo post