Platinette e l’inaspettata confessione: “Quando la incontrai mi…”

di  Redazione
2 settimane fa - 12 Luglio 2021

Platinette e l’inaspettata confessione: “Quando la incontrai mi…”. Parola di Platinette, alias Mauro Coruzzi. Ora sui DiPiù Tv, dove Mauro ha una rubrica, arriva il verdetto. “Per quasi un’ora abbiamo la sensazione che la nostra vita sia divertente”, scrive.

Ed il riferimento è legato a Paperissima Sprint, in onda ogni sera su Canale 5, ideato dal grande Antonio Ricci. In quel programma non mancano video divertenti: vere e proprie “papere”, un termine tra l’altro entrato nel gergo

Con scivoloni e cadute divertenti che strappano sempre un sorriso durante la cena. “Sembra una parodia del mondo reale”, ammette Platinette. “La risata o il sorriso, anche per l’ennesima volta non si fanno attendere”.

Mauro, da anni, lavora in radio (ad RTL102.5 dove è uno dei conduttori del programma pomeridiano Password). E nei giorni scorsi, durante Uno Weekend – la trasmissione di Rai1 – ha svelato qualcosa in più sul suo passato dicendo

“Essendo io uno che ha dei problemi alimentari, sono dimagrito. Ho fatto prima un percorso di natura analitica, poi alimentare, con una motivante e meravigliosa dottoressa. Che mi ha fatto capire che se volevo lavorare ancora dovevo perdere peso.

Riuscivo con difficoltà a fare un passo dopo l’altro, dovendomi fermare ogni 5-10 minuti. Insomma, non ce la facevo più a fare questo lavoro, che prevede spostamenti e trasferte in continuazione”. “Per scendere le scale mi poggiavo al corrimano

Claudicante come se avessi sulle spalle un altro uomo di cento chili. Ho iniziato a fare i conti con me stesso, a dirmi che dovevo seguire regole precise, come la cena entro le 21″, spiegò Mauro ai microfoni del ‘Corriere’. Poi si è sottoposto ad un intervento chirurgico ed ha iniziato una dieta. Leggi anche qui

Ora ha perso tantissimi chili ed ha una nuova forma fisica. Durante la chiacchierata su Rai1 ha parlato anche di Raffaella Carrà, che ha conosciuto personalmente. “Una ventina di anni fa realizzai un album e chiesi ad Ambra di duettare con me in ‘Ma che musica maestro’,

Brano proprio della Carrà, a cui mandammo la registrazione. La incontrai poi in radio e mi disse che avevo molto fiuto. L’intuito è stata sempre una caratteristica importante di Raffaella”, parola di Mauro Coruzzi, alias Paltinette. Fonte Libero

Platinette e l’inaspettata confessione: “Quando la incontrai mi…”
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Gossip Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST Oggi Platinette