Primatae svela il suo lato più intimo con ‘Fantasmi’ nuovo singolo uscito il 20 gennaio e conferma il successo con ‘Anima in Re'”

22 Gennaio 2024

Primatae svela il suo lato più intimo con ‘Fantasmi’ nuovo singolo uscito il 20 gennaio e conferma il successo con ‘Anima in Re'”

Nel panorama musicale italiano spicca una nuova voce, un artista che ha deciso di esplorare le profondità dell’animo umano attraverso la sua musica. Carlo Minuti, noto con il nome d’arte Primatae, ci ha recentemente regalato un brano intitolato “Fantasmi”. Questo viaggio emozionale affronta il tema della speranza e della possibilità utopica di comunicare con coloro che non sono più con noi.

Il titolo stesso, “Fantasmi”, suggerisce una presenza eterea, un legame con il passato che si manifesta nella speranza di poter ancora dialogare con chi è venuto a mancare, che sia un amico, una sorella o, nel caso di Primatae, un padre. Il brano si presenta come un inno alla speranza, un desiderio di poter ricevere consigli e conforto da chi non è più fisicamente presente nella nostra vita.

Inoltre, Primatae ha recentemente confermato il successo con un altro singolo intitolato “Anima in Re”. Questo brano si inserisce perfettamente nel percorso artistico dell’artista, ampliando il suo repertorio e confermando la sua capacità di esplorare emozioni complesse attraverso la musica.

Nel raccontare la sua esperienza, Primatae sottolinea come queste speranze siano ovviamente irrealizzabili, poiché la figura amata non è più nel nostro mondo fisico. Il testo suggerisce l’idea che, nonostante la mancanza fisica, esistano connessioni  che permettano di entrare in contatto con il passato.

Il singolo “Fantasmi” di Primatae tocca corde profonde, toccando un argomento universale che ognuno di noi può comprendere. La perdita di una persona cara è un’esperienza che accomuna l’umanità, e il brano riesce a trasmettere la complessità di questo sentimento in modo sincero e toccante.

L’artista non si dilunga troppo sull’argomento, conscio della sua profondità e universalità. In un’intervista, ha dichiarato che “Fantasmi” è un brano che parla di speranza, ma anche della consapevolezza che alcune connessioni non possono più realizzarsi nel modo che desidereremmo. Un messaggio potente, reso ancor più tangibile dalla sua voce coinvolgente e dalla melodia avvolgente del brano.

In conclusione, “Fantasmi” di Primatae si presenta come un singolo estratto che va oltre la superficie della nostra esperienza quotidiana, esplorando i recessi dell’anima umana e toccando le corde più intime del cuore. Un inno alla speranza e alla consapevolezza che, anche se i fantasmi del passato possono rimanere irraggiungibili, la loro presenza continua a vivere nei nostri ricordi e nel nostro affetto.

Instagram: primatae

Spotify:primatae

  •  

Redazione

La redazione de L'inserto, articoli su cronaca, economia e gossip