Il principe Filippo fa 100 anni: Andrea e Meghan ospiti non graditi alla festa

2 settimane fa
17 Settembre 2020
di redazione

Il principe Filippo fa 100 anni: Andrea e Meghan ospiti non graditi alla festa. Il duca di Edimburgo costretto a cancellare Andrea dalla lista di invitati. Ma a preoccupare è anche un’eventuale presenza dei Sussex, con Meghan in grado di oscurare l’intero evento

La festa per i cento anni del principe Filippo, prevista per il 10 giugno: un evento su cui Elisabetta sta lavorando da anni assieme a un team di esperti a palazzo.

Destinato a unire i britannici e a celebrare l’importanza di colui che, dalle loro nozze nel novembre 1947, è il principe consorte che ha servito la monarchia per il periodo più lungo nella storia britannica.

Ci sarà una parata militare, proprio come quella che fu organizzata per il centenario della Regina Madre, nell’agosto del 2000, e un gala a Buckingham Palace. Di conseguenza, tutti i suoi parenti hanno già ricevuto istruzioni precise: dovranno assolutamente evitare di eclissare le celebrazioni.

Il problema Meghan

Il pericolo più preoccupante per Elisabetta è Meghan. La regina è consapevole del fatto che la presenza della duchessa di Sussex a Londra, dopo un’assenza di 18 mesi, monopolizzerebbe l’attenzione di sudditi e media, e vuole disperatamente evitarlo.

Senza, però, offendere il nipote Harry. Il quale nel frattempo ha già fatto sapere che il prossimo anno farà ritorno a Londra ma solo durante il mese di maggio, dopo aver partecipato agli Invictus Games (che nel 2021 si terranno a L’Aia, nei Paesi Passi), e non giugno.

Andrea rimarrà a casa

Sarà Filippo ad approvare l’elenco di invitati per le celebrazioni che lo vedranno protagonista. Ma l’influenza di Elisabetta si sente. Il duca di Edimburgo è stato già costretto a rinunciare del tutto alla presenza del figlio Andrea, sempre più coinvolto nello scandalo Epstein.

E lo stesso avverrà per la lista di invitati ai 95 anni di Elisabetta, ad aprile, oltre che al Giubileo di Platino, che nel 2022 marcherà i 70 anni dell’ascesa al trono britannico. Leggi anche qui 

E quando la Royal Collections Trust ha annunciato una mostra fotografica dedicata interamente al duca di Edimburgo, la sovrana ha dato immediatamente l’ordine. La presenza di Andrea, suo figlio prediletto, tra le immagini dovrà essere minimizzata. Il fine? Non danneggiare ulteriormente la monarchia. Iodonna

temi di questo post