Rai, cancellato lo storico programma in onda da oltre 20 anni

Brutta notizia quest’anno per tutti gli amanti del Palio di Siena: quest’anno non ci sarà e quindi la Rai non lo manderà in onda.
di  Redazione
3 settimane fa - 2 Giugno 2021

Rai, cancellato lo storico programma in onda da oltre 20 anni. Brutta notizia per tutti coloro che ormai da tantissimi anni erano abituati a vedere il Palio di Siena sui canali Rai in diretta.

La corsa, la storica e più importante di tutta Italia, rappresenta non solo la tradizione di questa città. Ma una vera e propria tradizione di un territorio che come sappiamo è straordinario e ricco di bellezze.

Quest’anno, però, dopo tanti rumor e ripensamenti, si è optato per sospenderlo. Gli organizzatori, infatti, hanno deciso di non farlo, di non far partire la corsa all’interno della storica piazza della città fulcro della Toscana. Ecco il motivo di questa decisione e soprattutto se l’anno prossimo ci saranno aggiornamenti a riguardo: nel 2022 si farà oppure no?

Palio di Siena cancellato: il motivo dietro la decisione

Il Palio di Siena 2021 non andrà in onda sui canali Rai dal momento che quest’anno non si svolgerà. Una bruttissima notizia per tutti gli amanti, toscani e non solo, di questa tradizione. Dal momento che come sappiamo è un vero e proprio appuntamento fisso.

Il motivo di questa decisione va ricercato nel fatto che non ci sono le condizioni, stando alle parole degli organizzatori. Ideali per fare la classica festa finale in cui la contrada vincitrice sfoggerà il proprio premio.

Insomma, una brutta notizia ma che allo stesso tempo sancisce ancora una volta quanto, spesso. Il buon senso debba necessariamente vincere sulla voglia di tornare alla normalità, per quanto possibile chiaramente.

In molti si chiedono se effettivamente il Palio di Siena 2022 si farà oppure no. Questa notizia al momento non la sappiamo tuttavia se i vaccini procederanno spediti come sembrano andare in questi mesi

Si potrebbe anche svolgere in maniera quasi regolare, come se tutto fosse tornato come prima (se mai sarà possibile chiaramente). Staremo a vedere come si evolverà questa situazione. Ma i fan del Palio di Siena non vedono l’ora di rivederlo vivo e in tv, magari sui canali Rai, dopo questo ultimo periodo di stop.

Il Palio di Siena

Manca una data certa per le origini del Palio, come del resto non si hanno notizie precise per la fondazione della città, che nel mito inizia proprio con un “palio” alla lunga, corsa dai figli di Remo, Senio e Aschio, che raggiunsero la città dopo la fuga da Roma.

Certo è che il Palio è antico come Siena, e la sua storia si intreccia per sempre con quella della città. Nell’età d’oro della Repubblica senese – 150 anni tra l’inizio del Duecento e la metà del Trecento – il Palio era il momento solenne e conclusivo per celebrare l’Assunta nelle feste di mezz’agosto.

Si trattava, beninteso, di un palio in forma diversa da quello attuale; agli inizi del 1300 già si correvano palii alla lunga – anche con i cavalli privi di fantino – e al vincitore – che raggiungeva l’antica Cattedrale dopo esser partito da una delle porte della città – veniva dato in premio un “pallium”, un drappellone di stoffa preziosa, che avrebbe poi dato il nome alla Festa. Fonte Youmovies

Rai, cancellato lo storico programma in onda da oltre 20 anni
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Gossip Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST
Oggi rai