Raimondo Todaro sommerso dalle critiche ad Amici cosa succede

sei in  Gossip

4 settimane fa - 27 Settembre 2021

Raimondo Todaro sommerso dalle critiche ad Amici cosa succede. Un ormai ex concorrente del talent di Maria de Filippi si scaglia via social contro il nuovo professore di ballo, ecco le sue dichiarazioni.

Amici 21 è appena iniziato e già volano frecciatine social fra (ex) concorrenti e i professori della scuola di spettacolo più amata d’Italia. Questo è il caso del ballerino Nunzio Stancampiano, che nelle scorse ore

Ha messo mano al suo profilo Instagram per uno sfogo al vetriolo contro Raimondo Todaro. Ma cosa è successo esattamente? Proviamo a fare un po’ di chiarezza. Nel corso della puntata del pomeridiano trasmessa da Canale 5 lo scorso 26 settembre i telespettatori hanno assistito alla sfida fra Nunzio e il collega Mattia.

Uno scontro che ha visto il primo soccombere al secondo, anche per volere di Raimondo Todaro. Una scelta, questa, che ha fatto imbestialire il concorrente eliminato, che non l’ha presa proprio benissimo. Ed ecco che, in diretta su Instagram, è arrivato il suo sfogo.

Qui le parole di Nunzio dedicate al maestro Raimondo Todaro:

“L’avventura di Amici è stata breve ma intensa. Io non sapevo che tra i banchi ci fosse il signor Raimondo Todaro. Sono venuto a saperlo 5 giorni prima della prima puntata. La prima cosa che ho fatto è stata dire a mia mamma: ‘io adesso vado a casa’”.

Volevo tornare a casa perché sapevo che non avrebbe giudicato in base al ballo, ma come ripicca nei confronti di un bambino di 13 anni. Sono andato via dalla sua scuola di ballo a 13 anni. Poi ormai ero lì, ci ho provato e mi sono buttato.

Ora, a chi mi dà del raccomandato, io sapevo che sarei uscito. Sapevo che lui non avrebbe votato in base al ballo, e infatti si è visto. Ha fatto come Ponzio Pilato, si è lavato le mani. Non dirò il tipo di persona che è, perché lo ha rivelato da solo davanti a tutta Italia. Si è vendicato di un bambino di 13 anni negandogli un’opportunità.”

Insomma, a quanto pare fra il buon Nunzio e il nuovo maestro di Amici (“scappato” da Ballando con le stelle) ci sarebbero vecchi dissapori. Nunzio qualche anno fa è stato un allievo della scuola di ballo di Raimondo Todaro

E quest’ultimo, insomma, non avrebbe preso proprio benissimo l’abbandono del suo studente, ai tempi, covando un rancore che l’avrebbe poi portato a quello che abbiamo visto in puntata. Quando ha dovuto scegliere fra lui e Mattia, in breve, non ha avuto dubbi.

E se ci fosse stato un condizionamento?

“A 13 anni io me ne sono andato dalla scuola di ballo di Raimondo Todaro per migliorare il mio livello di ballo, per essere competitivo anche all’estero oltre che in Italia. Raimondo non poteva darmi più niente. Io a 13 non avevo più niente da imparare da lui.

Quindi questa è una vendetta.” Il percorso di Raimondo Todaro nella scuola di Amici 21, dunque, comincia in salita con le prime accuse da parte degli allievi. Ma non finisce qui. Al talent di Maria de Filippi il danzatore professionista

Si è attirato anche le antipatie della maestra Celentano, che per l’ennesima volta continua a ribadire quanto la “danza sia una”. In contrasto con le opinioni dei professori più buonisti come Todaro. Nunzio, a questo punto, abbandona la scuola con il dente avvelenato

Lasciando nelle mani di Mattia e dei suoi ex compagni il sogno di diventare un professionista. Ad oggi gli altri banchi di ballo di Amici 21 sono occupati da Serena Carella (18 anni, del team Todaro) Carola Puddu (20 anni, team Celentano), Mirko Masia (19 anni, team Celentano) e Christian Stefanelli (18 anni, team Todaro). Fonte Gossipetv

Raimondo Todaro sommerso dalle critiche ad Amici cosa succede
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Gossip Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST Oggi raimondo todaro