Rimini: cadavere di 19enne trovato in mare al bagno 142

Redazione
Rimini: cadavere di 19enne trovato in mare al bagno 142

Rimini: cadavere di 19enne trovato in mare al bagno 142. Il corpo è notato da una ragazza. I vigili del fuoco l’hanno trascinato sulla spiaggia. Sul posto la capitaneria di porto.

Il corpo senza vita di un giovane uomo è ritrovato in mare all’altezza del bagno 142 di Rimini. A dare l’allarme, attorno alle 14.30, una ragazza che stava passeggiando sulla spiaggia, quando si è accorta di una sagoma in acqua.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, che hanno recuperato il cadavere e lo hanno portato sulla riva. Si tratterebbe di un 19enne di nazionalità cinese residente nel Modenese.

E’ trovato in mare completamente vestito, con uno zaino sulle spalle. I rilievi sono affidati alla capitaneria di porto di Rimini, che avrà ora il compito di far luce sulla dinamica della tragedia. Sul corpo dell’uomo non ci sarebbero evidenti segni di violenza. (Immagine di repertorio)

  •  

Redazione

La redazione de L'inserto, articoli su cronaca, economia e gossip

Modifica le impostazioni GPDR