Roma, motociclista perde la vita in scontro con bicicletta a Porta Maggiore

Pubblicato il

Roma, motociclista perde la vita in scontro con bicicletta a Porta Maggiore

Roma, motociclista perde la vita in scontro con bicicletta a Porta Maggiore: un 43enne stroncato sul colpo. Una sera nera, martedì 22 gennaio, via Prenestina nella zona di Porta Maggiore a Roma si trasforma nel palcoscenico di un incidente mortale.

Il quarantatreenne motociclista viene duramente investito da un ciclista proveniente dal Bangladesh. Le gravi ferite e i traumi subiti nell’urto e nella caduta fatale sull’asfalto non lasciano scampo alla vittima.

L’orologio segna le 20:30 quando il motociclista, al volante della sua Yamaha, avvista il ciclista ma è già troppo tardi per frenare. Un destino crudele per il motociclista, mentre il ciclista lotta per la vita.

I soccorsi

Il terribile impatto si verifica all’altezza del numero civico 33, sotto gli occhi sbigottiti dei passanti. La chiamata al Numero Unico delle Emergenze 112 fa scattare l’allarme.

Il ciclista, quarantunenne originario del Bangladesh, ha bisogno di cure mediche immediate. Soccorso da personale sanitario e trasportato in ambulanza con priorità medica al San Giovanni, il suo destino rimane incerto.

Arrivato in ospedale, è affidato all’equipe medica che lo sottopone a una serie di accertamenti necessari al caso. Nonostante le gravi ferite subite, le sue condizioni pare non siano preoccupanti.

Indagini in corso e controlli sul ciclista

Sul luogo dell’incidente giungono gli agenti della polizia locale di Roma Capitale insieme al Gruppo V Prenestino. Rilievi accurati vengono svolti per comprendere la dinamica dell’accaduto.

Nel rispetto delle procedure standard, al ciclista viene eseguito il test di alcol e droga per accertarne la presenza nel suo sangue. In attesa dei risultati, resta l’amara consapevolezza che questa triste tragedia si aggiunge alla lunga lista di incidenti mortali nelle strade della Capitale. Finora, nel 2024, si contano già otto vittime a Roma.

  •  

Redazione

La redazione de L'inserto, articoli su cronaca, economia e gossip

Modifica le impostazioni GPDR