Roma: strage di donne, trovati tre cadaveri


Roma: strage di donne, trovati tre cadaveri

Roma: strage di donne, trovati tre cadaveri. Due donne sono state trovate morte in via Augusto Riboty, nel quartiere Delle Vittorie a Roma. Le due donne erano di nazionalità cinese, con una età di 45 anni circa.

Una delle due, dalle prime informazioni apprese, è stata trovata sul pianerottolo e l’altra all’interno di un appartamento. Entrambe erano seminude. Sul posto sono intervenuti gli agenti del reparto volanti e del distretto Prati.

Poco lontano il cadavere di una trans: è stata accoltellata

È stato trovato un terzo cadavere in via Durazzo, che si trova a poche centinaia di metri dal palazzo in cui sono state trovate le donne cinesi morte. Stando a quanto riferisce la questura di Roma, la donna trans è stata colpita al petto da una coltellata intorno alle ore 13 di oggi, giovedì 17 novembre.

Per quanto riguarda le donne cinesi, l’ipotesi più probabile al vaglio degli investigatori,  è quella dell’omicidio. A trovarle è stato il portiere del palazzo, avvertito da una condomina.


Sul posto del ritrovamento dei due corpi sono intervenuti i poliziotti, gli operatori del 118 e gli uomini della polizia scientifica. Accanto al cadavere trovato sul pianerottolo, stando a quanto si apprende, sono state trovate evidenti tracce di sangue.

Secondo le primissime informazioni, le due donne abitavano all’interno del palazzo o almeno così ha dichiarato il portiere dello stabile. Per il momento non è stata resa nota l’identità delle due vittime.

Gli investigatori della squadra mobile stanno ascoltando le persone che risiedono nel palazzo. La chiamata del portiere per dare l’allarme è arrivata intorno alle 10.40 di oggi, giovedì 17 novembre.

Gli inquirenti sono a lavoro anche per stabilire se tra i due ritrovamenti di cadaveri ci sia o meno un collegamento.



Condividi adesso


Redazione L'inserto

La redazione de L'inserto, articoli su cronaca, economia e gossip