Rovellasca: donna morta in casa, scoperta dopo 2 settimane

29 Novembre 2023

Rovellasca: donna morta in casa, scoperta dopo 2 settimane

Rovellasca: donna morta in casa, scoperta dopo 2 settimane. I vicini se ne sono accorti solo quando i rami hanno invaso la strada. Hanno trovato il corpo i vigili del fuoco chiamati dai vicini preoccupati perché il verde della villetta della donna invadeva il loro giardino.

È morta da sola in casa, ma nessuno si era accorto di lei. Fino a quando i vigili del fuoco non sono intervenuti pochi giorni fa chiamati dai vicini di casa perché i rami della villetta della donna invadevano il loro giardino.

Così hanno trovato la donna, una signora di 80 anni, morta nella sua casa di Rovellasca, in provincia di Como: il decesso, secondo i primi accertamenti medici, risalirebbe a circa due settimane fa.

I vicini di casa hanno iniziato a vedere la posta arrivare ma non essere mai ritirata dalla donna. Qualcosa di insolito, ma si sono attivati solo quando hanno visto i rami degli alberi della villa dell’anziana invadere il loro giardino.

L’intervento dei vigili del fuoco

Non riuscendo a mettersi in contatto con la donna, hanno chiamato i vigili del fuoco. Sul posto, dopo il ritrovamento del cadavere, sono arrivati anche gli agenti della polizia locale, i carabinieri e la Croce azzurra.

Nulla si è potuto fare per la donna. Stando ai primi accertamenti del medico legale l’anziana è morta giorni fa. Sicuramente non meno di due settimane fa. Il decesso è avvenuto per cause naturali.

Una storia simile al caso di Marinella Beretta

Questa vicenda ha ricordato subito la storia della 70enne Marinella Beretta, trovata morta nel febbraio del 2022 dopo due anni dal decesso. I vicini non la vedevano dal 2019, pensavano si fosse trasferita.

Anche in questo caso hanno chiamato il proprietario di casa dell’anziana, un uomo residente in Svizzera, per lamentarsi del verde che dalla villetta di Marinella invadeva la strada.

In due anni nessuno si è mai preoccupato di capire cosa le fosse successo. Quando vigili del fuoco e carabinieri sono entrati in casa il corpo di Marinella era in avanzatissimo stato di decomposizione.

Era morta per cause naturali mentre era seduta sulla sedia in cucina. La donna non aveva nessun parente stretto. La sua eredità alla fine è andata allo Stato. Tanti cittadini di Como hanno partecipato al suo funerale.

  •  

Redazione

La redazione de L'inserto, articoli su cronaca, economia e gossip