Sangue sulle strade, muoiono in incidenti due motociclisti di 28 e 30 anni

Due incidenti mortali nelle ultime ore nel Modenese
di  Redazione
3 settimane fa - 3 Luglio 2021

Sangue sulle strade, muoiono in incidenti due motociclisti di 28 e 30 anni. Due vite spezzate in poche ore sulle strade modenesi. È drammatico il bilancio di incidenti stradali avvenuti tra venerdì e sabato.

Sono morti due giovani motociclisti in due diversi incidenti. Una delle vittime aveva 28 anni, l’altro 30. Il primo incidente si è verificato la notte tra venerdì e sabato sulla Nazionale per Carpi all’altezza della rotatoria di Appalto di Soliera.

Per Gianluca Di Lillo, 28enne residente a Modena, non c’è stato nulla da fare. Il giovane, secondo una prima ricostruzione, poco dopo l’una di notte per cause ancora da chiarire sarebbe entrato in collisione con una auto.

Perdendo il controllo della sua moto e andando a sbattere rovinosamente contro un cartello stradale. L’urto è stato molto violento e per il centauro non c’è stato nulla da fare.

Illesa la persona alla guida dell’auto, che non ha potuto fare nulla per evitare la moto; che, tra l’altro, avrebbe invaso la corsia opposta, finendo contro l’auto.

A Mirandola morto un motociclista di trenta anni

L’altro incidente mortale è avvenuto qualche ora dopo, nella mattinata di sabato, in via Nazioni Unite a Mirandola. A perdere la vita Simon Felloni, un ragazzo di 30 anni residente a San Felice.

Il giovane sarebbe andato a sbattere con la sua Yamaha 600 contro il guardrail. Il centauro è stato sbalzato a terra, mentre la moto si è fermata dopo una ventina di metri sul lato opposto della strada.

Dietro di lui c’era un amico, che ha assistito al terribile incidente e che si è sentito male. La strada è stata chiusa a lungo fino al pomeriggio per permettere i rilievi della polizia locale di Mirandola. Tanti i messaggi di cordoglio apparsi sui social in ricordo del giovane scomparso. (nella foto Simon Fellon)

Sangue sulle strade, muoiono in incidenti due motociclisti di 28 e 30 anni
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Italia Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST Oggi