Santa Giusta: cade nello stagno di Pauli Majori, uomo muore annegato

Pietro Demontis stava pescando. La barca si è rovesciata ed è finito in acqua

6 Febbraio 2024

Santa Giusta: cade nello stagno di Pauli Majori, uomo muore annegato

Santa Giusta: cade nello stagno di Pauli Majori, uomo muore annegato. La serata del 5 febbraio è stata funestata da una tragica vicenda nello stagno di Pauli Majori a Santa Giusta, in provincia di Oristano.

Un pensionato di Santa Giusta, Pietro Demontis, è stato ritrovato senza vita. Non è chiaro come sia avvenuto il suo decesso: si ipotizza che la sua piccola barca si sia rovesciata o che sia stato colto da un malore fatale mentre si trovava a pescare nelle acque dell’agro.

Sfortunatamente, nessuno è riuscito a salvarlo e il suo corpo straziato dalla corrente è stato recuperato solo a tarda notte. La moglie, preoccupata per la sua assenza, ha chiamato il figlio che si è affrettato in cerca del padre, trovando invece una terrificante scena di morte.

I soccorsi

Le squadre di vigili del fuoco e di capitaneria di porto hanno fatto il possibile per tentare di ricostruire la dinamica dell’incidente. Anche i carabinieri sono stati coinvolti nell’indagine per gettare luce sul misterioso e orribile accaduto.

Il medico legale, dopo il suo esame accurato, ha confermato la morte naturale dell’anziano pescatore. Resta però la tristezza e il dramma di un uomo che ha perso la vita nel tentativo di godersi un tranquillo pomeriggio di pesca.

  •  

Redazione

La redazione de L'inserto, articoli su cronaca, economia e gossip