Sarah Altobello a Nikita: “Mi dispiace…”


Sarah Altobello a Nikita: “Mi dispiace…”

Sarah Altobello a Nikita: “Mi dispiace…”. La VIP vivendo di più Nikita ha avuto modo di cambiare idea e scoprire punti in comune. Pur dividendo il letto con Nikita, Sarah Altobello ha sempre nutrito dei dubbi nei confronti della VIP.

In Cucina, mentre tutti introno ballano, l’opinionista confida alla modella di aver cambiato idea su di lei. “L’ho detto oggi a Micol, mentre ci truccavamo” spiega Sarah Altobello. “Credevo fossi avversa nei miei confronti, come se volessi volessi punzecchiarmi”.

Nikita non sa spiegarsi come tutto ciò sia potuto accadere. Sin dall’ingresso in Casa dell’opinionista, la modella aveva una visione positiva della sua persona, del suo modo di essere, confessa alla VIP. “Ho fatto un errore di valutazione” ammette Sarah Altobello e la modella non può che dirsi felice

A me piace quando inventi le parole, l’ho fatto anche io per sessanta giorni”. L’opinionista non voleva avvicinarsi alla concorrente. Notava della freddezza, dovuta principalmente ai suoi occhi, ai suoi modi di fare e di porsi. La VIP confessa di aver notato distacco, mancata volontà di aprirsi, ma adesso comprende di più il carattere della modella.


Sarah Altobello ha ben capito che Nikita è una persona che va conosciuta col tempo. “Ho parlato con altre persone e forse ascoltare gli altri è stato un errore” continua l’opinionista. Parlare insieme, raccontarsi, negli ultimi giorni ha aiutato entrambe

“Se hai bisogno di parlare, io ci sono” dice Sarah e Nikita: “Ci sono anche io per te”. Poi la VIP aggiunge di star conoscendo anche gli altri concorrenti e trova Nikita diversa dagli altri, senza malizia, onesta e vera.

“Mi dispiace, mi sono lasciata fomentare” afferma Sarah Altobello e la modella: “Mi fa tanto piacere, mi mancava scherzare con te”. Siamo vicini all’inizio di una nuova amicizia all’interno della Casa del Grande Fratello Vip?. Fonte Mediaset



Condividi adesso


Redazione L'inserto

La redazione de L'inserto, articoli su cronaca, economia e gossip