Sassari: tragedia in casa donna trovata morta, la sorella è grave


Sassari: tragedia in casa donna trovata morta, la sorella è grave

Sassari: tragedia in casa donna trovata morta, la sorella è grave. Una donna morta e la sorella in gravi condizioni. È quanto hanno trovato oggi i vigili del fuoco in un appartamento in via Cesare Pavese a Sassari, nel quartiere Monte Rosello.

Un’anziana signora, quasi ottantenne, è trovata ormai priva di vita in casa. Con lei c’era la sorella gemella, che è stata trasportata in gravi condizioni al pronto soccorso dell’ospedale Santissima Annunziata di Sassari da un’ambulanza del 118.

Al momento in cui scriviamo non si conoscono ancora le cause della tragedia. Ma secondo una prima ricostruzione le due sorelle potrebbero essere cadute, forse nel tentativo di aiutarsi a vicenda. E poi probabilmente nessuna delle due è riuscita a chiedere aiuto chiamando i soccorsi.


Esclusa fuga di gas

Secondo quanto trapela, non risulterebbero segni di effrazione in casa così come sarebbe già esclusa l’ipotesi di un malore in seguito a una fuga di gas. L’allarme è dato da alcuni parenti, preoccupati perché da qualche giorno non avevano loro notizie e non riuscivano in nessun modo a contattare le due zie.

Nella casa a Sassari sono così intervenuti, nel primo pomeriggio di oggi, i vigili del fuoco che, aperta la porta, si sono trovati di fronte la drammatica scena. Entrambe le donne erano a terra, una morta e l’altra ancora viva ma in gravi condizioni.

Sul posto sono intervenuti anche gli agenti della Squadra volante della Questura di Sassari e hanno verificato, assieme ai colleghi della Scientifica, che non c’era appunto nessun segno di effrazione. Dopo gli accertamenti la salma dell’anziana deceduta è restituita alla famiglia.



Condividi adesso


Redazione L'inserto

La redazione de L'inserto, articoli su cronaca, economia e gossip