Schianto mortale in A4, un colpo di sonno la probabile causa

sei in  Italia

3 settimane fa - 30 Agosto 2021

Schianto mortale in A4, un colpo di sonno la probabile causa. Una tragedia della strada che ha distrutto una coppia di coniugi rumeni. Lui, 55 anni, è morto sul colpo.

Lei, 51, è ricoverata in ospedale e segnata dallo strazio del dramma che si è consumato lungo l’A4, poco dopo le 11, di ieri, all’altezza di Calcinato, fra i caselli di Desenzano e Brescia Est, in direzione di Milano.

Sulla dinamica resteranno da chiarire alcuni dettagli – compito che spetterà agli agenti della Polstrada di Verona Sud. Ma dai primi accertamenti pare essere stato un colpo di sonno accusato dalla donna che era al volante la causa dello schianto.

La Renault Clio di color argento ha concluso la sua corsa impattando contro il guardrail centrale, quello che separa le due corsie di marcia. Inutile purtroppo ogni tentativo di soccorrere l’uomo.

La compagna è stata invece trasferita in eliambulanza al Civile di Brescia. Per consentire l’intervento dei sanitari e la rimozione dell’auto, si sono ingenerate inevitabili code, che hanno raggiunto i 15 km di lunghezza.

Solo poche ore più tardi, quando la circolazione è ripresa regolarmente, un nuovo incidente – fortunatamente di lieve entità sul piano sanitario – ha causato nuovi rallentamenti e code nella stessa direzione di marcia, con code anche di 7 km. (Fonte giornaledibrescia.it)

Non c’è pace sull’A4: nuovo incidente e fino a 7 km di code

Giornata complicata quella di ieri per chi si è spostato lungo l’autostrada A4 specie in zona Garda (e in una assolata domenica di fine agosto, certo il traffico è consistente).

Dopo l’incidente mortale che ha causato lunghe code, in lento corso di smaltimento, ecco che un nuovo incidente si è verificato a pochi chilometri di distanza, sempre in direzione di Brescia.

Si tratterebbe di un tamponamento dalle conseguenze fortunatamente più lievi sul piano sanitario (quattro i feriti, tra cui un bimbo di 5 anni, tutti senza lesioni di rilievo).

Ma a giudicare dalle immagini delle webcam della società autostradale Brescia-Padova, le ripercussioni sulla viabilità sono consistenti. Gli stessi addetti segnalano oltre 7 km di code. L’incidente si è verificato attorno alle 15.50 di ieri e sul posto è intervenuto oltre al personale sanitario, anche quello di Polstrada e concessionaria autostradale.

Schianto mortale in A4, un colpo di sonno la probabile causa
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Italia Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST a4 Oggi schianto