Scontro auto-camion: muoiono padre e figlia di 12 anni

sei in  Italia

1 mese fa - 9 Agosto 2021

Scontro auto-camion: muoiono padre e figlia di 12 anni. Tragedia della strada nel primo pomeriggio di oggi ad Amaro, in provincia di Udine. Un uomo e la figlia sono, infatti, morti in un incidente stradale.

Mentre, gli altri tre componenti della famiglia – la moglie e altri due bambini – sono ricoverati in ospedale e versano purtroppo in gravi condizioni. Si è sfiorata la strage.

È dunque gravissimo il bilancio di uno scontro frontale tra un’auto – sulla quale viaggiava la famiglia, residente a Firenze – e un camion, il cui conducente è rimasto illeso.

Il tragico scontro si è verificato lungo la strada regionale 52 carnica. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 che, vista la complessità della situazione, hanno anche chiesto l’intervento dell’elicottero.

Le forze dell’ordine sul posto

Per i rilievi del caso sono presenti la Polizia locale Uti Carnia, i Carabinieri del Nucleo radiomobile di Tolmezzo e i Vigili del fuoco, che hanno estratto le vittime dalle lamiere dell’auto.

Stando a una ricostruzione effettuata dai tecnici sul posto, l’auto su cui viaggiava la famiglia ha improvvisamente invaso la corsia opposta, finendo frontalmente contro il camion.

Il mezzo pesante proveniva nell’altro senso di marcia e non ha potuto fare niente per evitare il tremendo impatto. L’autista del mezzo pesante, illeso ma sotto choc, è stato il primo a lanciare l’allarme e a occuparsi dei feriti.

Il padre e la bambina – che sembrerebbe avere 12 anni – sono morti all’istante, mentre un altro figlio è stato estratto dai rottami del veicolo e condotto d’urgenza, in elicottero, all’ospedale triestino di Cattinara: le sue condizioni sarebbero critiche.

Meno gravi le ferite riportate dalla madre e da un terzo figlio, ricoverati in ospedale. Fortunatamente non sarebbero in pericolo di vita. La strada è stata chiusa al traffico e sono state istituite deviazioni.

Scontro auto-camion: muoiono padre e figlia di 12 anni
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Italia Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST Oggi scontro