Scuola: concorso straordinario entro il 31 dicembre 2021 per docenti con tre anni di servizio

di  Redazione
3 settimane fa - 10 Luglio 2021

Scuola: concorso straordinario entro il 31 dicembre 2021 per docenti con tre anni di servizio. Alla fine è passata la linea del Pd in commissione bilancio alla Camera: ci sarà un concorso straordinario riservato ai precari con tre anni di servizio da svolgersi entro la fine del 2021.

Lo prevede infatti l’emendamento della dem Di Giorgi approvato nella giornata di ieri. In base a quanto si legge sul testo dell’emendamento approvato, che Orizzonte Scuola pubblica in anteprima, si prevede un concorso straordinario “per un numero di posti pari a quelli vacanti e disponibili per l’anno scolastico 2021/2022 che residuano dalle immissioni in ruolo“.

Si tratta di un concorso riservato ai docenti non ricompresi dalle immissioni in ruolo da Gps, che abbiano svolto un servizio di almeno “tre annualità anche non consecutive negli ultimi cinque anni scolastici“. Di questi tre anni, uno deve essere specifico.

Ci sarà una prova disciplinare per chi parteciperà al concorso. Prova che dovrà svolgersi entro il 31 dicembre 2021. In seguito sarà stilata una graduatoria di merito regionale.

I vincitori, a proprie spese, parteciperanno ad un percorso di formazione e in caso di positiva valutazione e della prova conclusiva il candidato sarà assunto a tempo indeterminato dal 1° settembre 2022 sui posti vacanti e disponibili. Nel corso dell’anno successivo sarà svolto dai vincitori un anno di formazione e prova.

TFA sostegno, Decreto pubblicato

L’altro ieri, il Ministero ha pubblicato il Decreto di avvio per il VI ciclo del TFA sostegno utile per acquisire il titolo di specializzazione all’insegnamento sul sostegno.

“Per coprire posti vacanti per il sostegno col ministero dell’Università abbiamo avanzato al Mef richiesta di attivazione di percorsi per 90 mila posti per il 2021- 2024 con un forte incremento dell’offerta formativa.”

Questo quanto affermato dal Ministro Bianchi durante una interrogazione parlamentare svoltasi il 16 giugno. Sono 22mila i posti disponibili. Lazio è la regione con più posti in totale (Cassino 745, Unint 600, Lumsa 220, Roma Tre 300, Europea 600; Foro Italico 300, Link Campus 700, Sant Camillus 500, Tor Vergata 300, Tuscia 140).

Più posti disponibili in Sicilia con 1400 posti per Messina e Palermo, 1125 per Enna e 1000 per Catania. 1230 posti, invece, in Campania per l’Università Suor Orsola Benincasa. 1100 posti, invece, all’Università di Foggia

Scuola: concorso straordinario entro il 31 dicembre 2021 per docenti con tre anni di servizio
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Italia Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST concorso scuola Oggi