Sonia Bruganelli difende Paolo Bonolis

28 Novembre 2023

Sonia Bruganelli difende Paolo Bonolis

Sonia Bruganelli difende Paolo Bonolis. Dopo un’assenza di qualche anno dalla televisione, uno dei programmi più popolari e amati dal pubblico, ovvero Ciao Darwin, è tornato su Canale 5 con la sua nona edizione. Nonostante il successo di audience riscontrato fin dalla prima puntata

Il programma ha attirato alcune critiche che lo accusano di veicolare messaggi inappropriati, soprattutto riguardo alla rappresentazione della figura femminile. In merito a queste polemiche, Paolo Bonolis ha recentemente partecipato all’evento Vanity Fair Stories

E Sonia Bruganelli ha preso le difese non solo dell’ex compagno, ma anche del programma che conduce. La Bruganelli ha sottolineato l’importanza di comprendere il contesto ludico in cui si svolge la trasmissione. E ha difeso la sua integrità e il suo valore leggero. Nonostante le controversie, Ciao Darwin continua a registrare altissimi risultati in termini di audience e, a giudicare dai dati, sembra godere ancora di grande apprezzamento da parte del pubblico.

La difesa di Sonia Bruganelli

Durante l’evento, Bonolis ha sottolineato l’importanza di un legame sano e rispettoso, condannando il dominio e la sopraffazione nei rapporti amorosi. “Se amo veramente una donna, rispetto la sua libertà di scelta e non cercherò di limitarla” ha dichiarato il conduttore. In riferimento alla fine della sua relazione con Sonia Bruganelli, sua ex compagna.

La produttrice ha condiviso tale pensiero su Instagram, difendendo il presentatore e il programma di successo di cui è ormai leader da anni. “E ancora c’è chi parla di Ciao Darwin come programma figlio del patriarcato. Uscite dai luoghi comuni e imparate ad apprezzare la bellezza di una donna o di un uomo, senza dover pensare di poterli pretendere.

Ciao Darwin è il posto dove, negli anni, ho visto nascere amori e amicizie tra persone apparentemente “diversissime tra loro”, ma sempre nel massimo rispetto reciproco. Non sono i programmi televisivi che creano i mostri, sarebbe troppo facile così…essere genitori non è facile. Però provateci”.

La stima della Bruganelli per Paolo Bonolis

D’altra parte, Sonia Bruganelli non ha mai nascosto la profonda stima per l’uomo che l’ha accompagnata per 25 anni e ha rivelato in un’intervista a Verissimo. Come il loro rapporto abbia avuto un impatto costante sulla sua vita quotidiana

“È difficile trovare qualcuno come lui. È veramente un uomo moderno. Una persona libera che mi ha insegnato il valore della libertà. In questi mesi, l’ho sempre al mio fianco… ovunque io abbia scelto di andare, lui è stato qui. Accanto a me”.

  •  

Redazione

La redazione de L'inserto, articoli su cronaca, economia e gossip