Sorpasso azzardato: scontro tra moto e furgone, morto giovane 36enne

Per il centauro, che viaggiava su una moto Yamaha, non c’è stato nulla da fare
di  Redazione
3 settimane fa - 7 Luglio 2021

Sorpasso azzardato: scontro tra moto e furgone, morto giovane 36enne. Tragedia ieri sera su via Cassia Nuova: un uomo di 36 anni a bordo di una moto Yamaha è morto a seguito di un violento scontro con un autocarro Fiat Doblò in zona Tomba di Nerone.

L’incidente è avvenuto verso le 19.30: per il centauro non c’è stato nulla da fare, nonostante il tempestivo intervento del 118 è deceduto a causa delle gravi ferite riportate nell’impatto.

Sul posto, per i rilievi del caso, gli agenti della Polizia Locale di Roma Capitale, XV Gruppo Cassia, impegnati per diverse ore al fine di ricostruire la dinamica dell’accaduto.

Secondo le prime informazioni, a causare l’incidente sarebbe stata una manovra di sorpasso azzardata. Ferito anche il conducente del Fiat Doblò, un uomo di 52 anni portato in ospedale in codice rosso.

Incidente via Cassia Nuova, i residenti: “Strada pericolosa”

Ricoverato al Sant’Andrea, è stato sottoposto alle cure del caso e agli esami alcolemici e tossicologici di rito. C’è sconcerto tra i residenti della zona, increduli per quanto accaduto ieri sera e per la tragica morte del ragazzo, un giovane di soli 36 anni.

Alcuni di loro sono passati in quel punto poco dopo il sinistro e hanno visto la moto distrutta per terra, con i detriti in mezzo alla carreggiata. La scena non faceva presagire nulla di buono.

Da alcune testimonianze, sembra che il corpo del 36enne sia stato sbalzato dalla moto, finendo a lato della strada. Il motociclista aveva il casco, che non è purtroppo servito a evitarne il decesso.

In tanti stanno segnalando la pericolosità di quella strada, che negli anni è stata teatro di numerosi incidenti, alcuni dei quali purtroppo mortali. Sotto accusa il manto stradale dissestato.

Con radici e dossi che invadono la carreggiata, pericolosi per le due ruote, l’eccessiva velocità di alcuni automobilisti, e i punti ciechi che non permettono di avere buona visibilità nelle curve.

Sorpasso azzardato: scontro tra moto e furgone, morto giovane 36enne
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Italia Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST Oggi roma