Su Twitter si cinguetterà a breve anche con la voce

3 settimane fa
18 Giugno 2020
di redazione

Su Twitter si cinguetterà anche con la voce. Non solo frasi, foto, video e gif: Twitter a breve consentirà di cinguettare anche con la voce.

Il social network sta infatti testando una nuova funzione che permette di pubblicare messaggi audio. Il test al momento riguarda una piccola percentuale di utenti che usano Twitter su iPhone, ma “nelle prossime settimane” tutti i possessori del melafonino avranno accesso alla novità.

“A volte 280 caratteri non sono sufficienti, e alcune sfumature della conversazione si perdono. Per questo a partire da oggi stiamo testando una nuova funzione che aggiungerà un tocco più umano al modo in cui utilizziamo Twitter: la vostra voce”, spiega la compagnia sul blog.

I tweet vocali hanno una durata di 140 secondi. Per registrarli basterà premere l’icona dell’onda sonora. Nel caso in cui il tweet supera la durata massima, inizierà in automatico una seconda registrazione e si creerà un thread.

“Che si tratti di raccontare il vostro incontro con le oche selvatiche nel quartiere, di un giornalista che condivide le ultime notizie o di un resoconto di prima mano di una protesta, speriamo che i tweet vocali diano la possibilità di condividere le vostre prospettive in modo semplice e rapido”, scrive Twitter.

temi di questo post