Taviano: donna 56enne muore soffocata dalla brioche

La donna stava facendo la prima colazione in un bar del paese. La tragedia è avvenuta nel Salento

Pubblicato il

Taviano: donna 56enne muore soffocata dalla brioche

Taviano: donna 56enne muore soffocata dalla brioche. La donna aveva raggiunto un bar del paese nel Salentino per fare colazione.

Donna muore soffocata da un pezzetto di brioche che aveva appena comprato dal bar. I fatti si sono svolti questa mattina a Taviano, nel Salento.

La vittima, una signora di 56 anni che era ospite di una struttura nella zona, si era recata al bar del paese per consumare la prima colazione.

Un gesto quotidiano come quello della prima colazione che, in pochi istanti, si è trasformato in una tragica situazione. Appena uscita dal bar e mentre stava mangiando la brioche appena comprata, sembra che la donna sia rimasta soffocata da un suo pezzetto.

I soccorsi

Alcuni passanti, accorgendosi che qualcosa non andava, hanno subito cercato di aiutarla e poi sono stati raggiunti sul posto dai soccorritori del servizio sanitario locale arrivati rapidamente.

Tuttavia, i tentativi disperati di disostruzione non hanno sortito effetto e l’asfissia è sopraggiunta poco dopo a causa del boccone di cornetto. Purtroppo non c’è stato nulla da fare per la vittima.

  •  

Redazione

La redazione de L'inserto, articoli su cronaca, economia e gossip

Modifica le impostazioni GPDR