Tempo: in arrivo nelle prossime ore perturbazione con forti temporali

Nelle prossime ore una nuova ed estesa perturbazione impatterà su molte regioni d'Italia e farà sentire la sua forza a suon di piogge e temporali.
di  Redazione
1 mese fa - 14 Maggio 2021

Tempo: in arrivo nelle prossime ore perturbazione con forti temporali. Nelle prossime ore una nuova ed estesa perturbazione impatterà su molte regioni d’Italia e farà sentire la sua forza a suon di piogge e temporali.

La circolazione generale sullo scacchiere europeo, come riporta ilmeteo.it, non accenna a cambiare e di conseguenza nemmeno il quadro meteorologico sul nostro Paese dove la Primavera continua a mostrare la sua forte dinamicità.

Sull’Ovest del nostro continente troviamo una vasta circolazione ciclonica con il suo carico di aria umida ed instabile che, a fasi alterne, invia fronti perturbati in direzione della penisola italiana.

A latitudini più meridionali troviamo, invece, un dormiente anticiclone africano ancora alla ricerca della giusta energia per poter muovere il suo baricentro verso nord con l’intento di portare un po’ di calda e stabile influenza sul bacino del Mediterraneo.

Allo stato attuale delle cose dunque, su molte regioni saremo costretti a tenere ancora chiusi nel cassetto gli occhiali da sole in quanto il tempo continuerà a rimanere compromesso.

Anzi, a peggiorare ulteriormente le cose ci penserà una nuova ed estesa perturbazione atlantica che già nel corso delle prossime ore raggiungerà alcune zone del Paese per poi manifestarsi in forma incisiva soprattutto dalla seconda parte del giorno.

L’evoluzione del tempo

In mattinata saranno presenti nubi via via sempre più dense ad iniziare dalla Sardegna e dalle regioni di Nordovest,; mentre sul resto del Paese si potrà godere di un meteo più tranquillo fatta eccezione per residue piogge (anche intense) sul Friuli Venezia Giulia, eredità del precedente peggioramento.

Col passare delle ore il tempo andrà ulteriormente peggiorando sui settori occidentali del Nord e sulla Sardegna; dove si faranno strada le prime piogge e locali temporali.
Tuttavia la fase culminante del peggioramento la registreremo nel corso del pomeriggio e della sera quando su gran parte del Paese sarà d’obbligo un ombrello.

Specialmente sulle regioni settentrionali, ancora una volta sulla Sardegna, ma anche su molte aree del Centro. Occhi puntati su alcuni tratti del Veneto specie su veronese, padovano e vicentino dove sono attesi forti temporali e locali nubifragi.

Entro sera, mentre la situazione andrà lentamente migliorando al Nordovest e sulla Sardegna, il fronte perturbato si andrà a concentrare ancora sulle regioni di Nordest; ma anche sull’area del medio e basso Tirreno dove si registreranno forti piogge e temporali soprattutto su Lazio, Campania e Calabria settentrionale.

A rischio di forti temporali anche le Città di Roma e Napoli. Su queste zone il maltempo insisterà anche durante la notte estendendosi in seguito anche sul resto del Mezzogiorno. Sarà questo il preludio ad un inizio di weekend sotto il segno della forte variabilità seppur in un contesto di graduale miglioramento.

Tempo: in arrivo nelle prossime ore perturbazione con forti temporali
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Italia Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST