Terremoto: forte scossa nel salernitano, epicentro a Ricigliano

Una scossa di magnitudo 3.8 è stata registrata fra Campania e Basilicata

28 Gennaio 2024

Terremoto: forte scossa nel salernitano, epicentro a Ricigliano

Terremoto: forte scossa nel salernitano, epicentro a Ricigliano. Altra scossa (di 2.5) in Garfagnana. Una forte scossa di terremoto, di 3.8, è stata registrata stamani in provincia di Salerno, allarmando la popolazione. L’epicentro è stato registrato a Ricigliano.

La scossa, ad una profondità di 8 km, è stata avvertita alle 9.23 dalla popolazione sia della provincia di Salerno che della Basilicata visto che le due aree sono molto vicine. Al momento non si segnalano danni a persone o a cose.

Scossa di terremoto anche in Garfagnana

Un’altra scossa di terremoto di 2.5 è stata registrata stamani in Alta Garfagnana, con epicentro a 7 km nord est dall’abitato di Fosciandora, in provincia di Lucca). La scossa è stata registrata alle 7.47 ad una profondità di 10 km dagli strumenti dell’Ingv.

L’epicentro corrisponde al crinale dell’Appennino Tosco-Emiliano, a Monte Romecchio (1700 metri slm). In Toscana un’altra scossa, ma con magnitudo 1.1, c’era stata con epicentro posto 4 km a nord est di Certaldo, nella provincia di Firenze, sabato sera alle 23.42.

  •  

Redazione

La redazione de L'inserto, articoli su cronaca, economia e gossip