Tragedia a Teramo, bimbo di un anno precipita dal terzo piano e muore

È morto sul colpo il bimbo di un anno e mezzo precipitato dal terzo piano di una palazzina in provincia di Teramo
di  Redazione
6 giorni fa - 11 Giugno 2021

Tragedia a Teramo, bimbo di un anno precipita dal terzo piano e muore. È morto in seguito a una caduta di diversi metri nel vuoto dopo essere precipitato dal terzo piano di un palazzo il bambino di un anno e mezzo soccorso ieri nella provincia di Teramo.

L’immane tragedia è avvenuta nella serata di ieri, giovedì, intorno alle 22.00, nella zona che affaccia a Nord di Martinsicuro, quando è stato richiesto l’intervento del 118 e dei carabinieri in via Marco Polo.

La tragedia avvenuta giovedì sera a Martinsicuro

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 insieme ai carabinieri della compagnia di Alba Adriatica. Purtroppo nonostante il tempestivo intervento, gli operatori dell’ambulanza non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del piccolo.

Troppo gravi le ferite riportate dopo la caduta dal terzo piano, il bimbo sarebbe infatti morto sul colpo. Numerosi i testimoni che hanno assistito all’accaduto e che si sono riversati in strada dopo la tragedia che ha colpito il piccolo comune in provincia di Teramo.

Interrogati i genitori del bambino

Intanto i carabinieri hanno avviato immediatamente le indagini per tentare di ricostruire l’accaduto e capire come mai il piccolo si sia sporto dal balcone e soprattutto come abbia fatto ad avervi accesso.

Da una prima ipotesi, sembra che il piccolo sia sfuggito all’attenzione dei genitori, precipitando giù dal balcone dell’abitazione. Ma in questo senso sarà necessario ascoltare i genitori del piccolo.

Ragazza trovata morta a Rho, fermato il fidanzato

C’è una svolta nelle indagini sulla morte di Tunde Blessing, la ragazza nigeriana di 25 anni trovata morta il 12 maggio in un’area verde di Mazzo, frazione in provincia di Rho, alle porte di Milano. Per i carabinieri si è trattato di femminicidio.

I militari del comando provinciale di Milano hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal giudice per le indagini preliminari di Milano, nei confronti di un 34enne di origini ghanese. Davanti ai giudici ora dovrà rispondere di omicidio volontario e furto.

La ragazza trovata con una parrucca stretta attorno al collo

Fin da momento del ritrovamento gli inquirenti non avevano mai escluso nessuna pista, ma fin da subito si è parlato di morte per strangolamento. Il corpo della giovane infatti era stato trovato con una parrucca stretta attorno al collo.

A dare l’allarme della sua scomparsa era stata qualche giorno prima una sua amica di Novara; dove Blessing viveva e dove ritornava tutte le sere dopo una giornata a Rho trascorsa a lato della strada e costretta alla prostituzione. A trovare il corpo nel parco invece era stato un residente della zona mentre passeggiava con il cane.

Tragedia a Teramo, bimbo di un anno precipita dal terzo piano e muore
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Italia Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST
Oggi teramo