Tragedia al mercatino di Natale: bimbo di due anni muore schiacciato

di  Redazione
2 anni fa - 26 Novembre 2019

Tragedia al mercatino di Natale: bimbo di due anni muore schiacciato. A volte la vita sembra proprio ingiusta. Soprattutto quando a essere vittime di tragedie sono i bambini. È successo in un mercatino di Natale organizzato in Place Guillaume II, nella città di Lussemburgo, che avrebbe dovuto essere luogo di piacevole svago e che, invece, domenica 24 novembre si è trasformato in uno scenario da incubo.

Tragedia al mercatino di Natale

Un bambino di due anni è morto colpito da una scultura di ghiaccio posta come attrazione di un mercatino di Natale. È successo intorno alle 20 di domenica 24 novembre in Lussemburgo: secondo le prime ricostruzioni, la scultura di ghiaccio si è spaccata ed è caduta, colpendo il bambino. Inutili i soccorsi immediati. Il piccolo è morto in ambulanza, come ha riferito la polizia.

La procura

La procura ha aperto un’inchiesta per omicidio involontario, secondo fonti giudiziarie, lanciando anche un appello a eventuali testimoni: il realizzatore dell’opera, Samuel Girault, ha detto infatti agli inquirenti che “la scultura non poteva cadere da sola“, anche perché aveva una base di “almeno 2 tonnellate“.

La polizia locale ha dichiarato: “Secondo le indagini iniziali, una scultura di ghiaccio si è rotta e un blocco di ghiaccio purtroppo ha colpito un bambino. Il piccolo è rimasto gravemente ferito ed è morto in ambulanza”. Alcuni testimoni hanno riferito ai media locali che i paramedici hanno cercato di rianimare il bambino sulla scena dell’incidente. È stata aperta un’indagine e il mercatino è stato isolato. Il drammatico incidente è avvenuto a pochi metri dalla pista di pattinaggio dell’annuale fiera natalizia nella capitale del Lussemburgo, che si è aperta giovedì.

Tragedia al mercatino di Natale: bimbo di due anni muore schiacciato
CONTINUA LA LETTURA
Homepage cronaca Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST
croanaca mondo