Tragedia della strada, uomo muore schiacciato sotto un’automobile

sei in  Italia

2 settimane fa - 20 Novembre 2021

Tragedia della strada, uomo muore schiacciato sotto un’automobile. Un uomo, di cui non sono state rese note le generalità, è deceduto ieri sera a Pianura, quartiere della periferia ovest di Napoli, in quello che sembra un incidente.

E’ rimasto schiacciato sotto un’automobile. La tragedia è avvenuta in una traversa della parte finale di via Montagna Spaccata, la strada principale del quartiere, in direzione di Quarto;

le circostanze non sono chiare, non è stato ancora accertato se si tratti di un meccanico o di un automobilista e del motivo per cui si trovasse sotto la vettura, che sarebbe caduta improvvisamente, forse per il cedimento di un supporto o di un cric.

L’allarme è stato lanciato poco dopo le 18 di ieri, 19 novembre; i sanitari del 118, giunti poco dopo in via Salvatore Fergola, hanno solo potuto constatare il decesso dell’uomo. Sul posto si sono portate anche le forze dell’ordine, poco dopo è arrivato anche il magistrato.

Con tutta probabilità verrà disposto il sequestro della salma per l’autopsia. L’incidente è avvenuto a pochi metri da un’officina meccanica, ma non è chiaro se l’uomo fosse un dipendente dell’attività.

Precipita mentre lava finestra, morta donna in Irpinia

Tragico incidente domestico a Solofra, in provincia di Avellino, dove una donna è morta dopo essere caduta nel vuoto mentre era intenta alla pulizia dei vetri di una finestra. È accaduto nel tardo pomeriggio.

La donna, di 50 anni, è precipitata dal terzo piano di una palazzina in via Nuova Scorza in cui abita una sorella. Inutili i soccorsi: è morta sul colpo dopo essere caduta da un’altezza di oltre 10 metri.

La donna si sarebbe dovuta sposare nei prossimi giorni e con il suo compagno stava ultimando i preparativi per l’evento. Su disposizione dell’Autorità giudiziaria, la salma è stata trasferita per accertamenti nel locale ospedale Landolfi.

Tragedia della strada, uomo muore schiacciato sotto un’automobile
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Italia Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST Oggi tragedia