Tragedia in campagna a Sommariva Bosco, morto bimbo di 10 anni

È ancora da chiarire la dinamica dell’incidente mortale costato la vita a un bambino di 10 anni nelle campagne del Roero nel Cuneese
di  Redazione
4 settimane fa - 29 Giugno 2021

Tragedia in campagna a Sommariva Bosco, morto bimbo di 10 anni. Tragedia questo pomeriggio nel Cuneese dove un bambino di appena dieci anni è morto in un terribile e tragico incidente in campagna.

Il piccolo, stando alle prime informazioni trapelate, si trovava a bordo di un rimorchio carico di grano quando è avvenuta la tragedia. L’allarme è scattato questo pomeriggio quando è stato chiesto l’intervento del 118.

Gli uomini del soccorso sono intervenuti nei pressi di Sommariva Bosco, piccolo comune nella provincia di Cuneo: è qui, nelle campagne del Roero, che è giunto tempestivamente un elisoccorso con a bordo personale sanitario.

Purtroppo nonostante l’intervento dei soccorritori che hanno prestato immediatamente le cure necessarie, il piccolo di appena dieci anni è morto poco dopo il loro arrivo.

Il bimbo di 10 anni morto soffocato dal grano della mietitrebbia

Sul luogo dell’incidente sono giunti anche i carabinieri della compagnia locale che hanno effettuato i rilievi necessari a ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente. Al momento sono pochi gli elementi noti.

Il piccolo si trovava sopra un rimorchio carico di grano, trainato da un trattore, quando il bambino è rimasto vittima dell’improvviso incidente. La dinamica dell’incidente è al vaglio ora delle forze dell’ordine.

Ma, secondo i primi accertamenti il bambino sarebbe morto soffocato sotto al carico di grano. E’ probabile che chi era alla guida della mietitrebbia non si è accorto che il raccolto aveva coperto completamente il piccolo non lasciandolo respirare.

Maltempo: grandinata in Valsesia, resta allerta gialla

Una violenta grandinata si è abbattuta nel primo pomeriggio sulla Valsesia, nel Vercellese. Tra i principali centri ad essere colpiti dal maltempo c’è Borgosesia, dove diversi cittadini hanno segnalato una vera e propria tempesta di ghiaccio caduta nel giro di pochi minuti.

Sui balconi e marciapiedi si è accumulato uno spesso strato di grandine. “Non si segnalano grossi danni alle cose – commenta su Facebook il sindaco Paolo Tiramani – ma ci sono stati parecchi alberi divelti, e qualche tombino intasato dalla stessa grandine.

Siamo al lavoro per ripristinare tutto”. Grandine segnalata anche a Crevacuore e Serravalle Sesia; sfiorato Grignasco, comune novarese a pochi chilometri da Borgosesia.
Oggi resta l’allerta gialla per i temporali in tutto il Piemonte centro-settentrionale.

E’ prevista una infiltrazione di aria fredda in quota associata ai flussi umidi ai bassi strati – spiega Arpa (Agenzia regionale per la protezione ambientale). Ancora alto il rischio di forti temporali, da domani invece il tempo dovrebbe tornare più stabile su tutta la regione.

Tragedia in campagna a Sommariva Bosco, morto bimbo di 10 anni
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Italia Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST cuneese Oggi