Tragedia sul lavoro: operaio 41enne muore schiacciato da un escavatore

Non ce l’ha fatta l’operaio di 41 anni travolto da un escavatore e rimasto schiacciato sotto il peso dell’enorme mezzo
di  Redazione
3 settimane fa - 6 Luglio 2021

Tragedia sul lavoro: operaio 41enne muore schiacciato da un escavatore. È rimasto schiacciato sotto il peso dell’escavatore che stava manovrando l’operaio di 42 anni vittima di un incidente sul lavoro.

E’ successo questa mattina a Ormea, nel Cuneese. Piero Dubois, 41 anni, originario di Mondovì, è stato travolto da un escavatore mentre lavorava in una zona di bosco in frazione Aimoni.

L’operaio al lavoro nei pressi di un vecchio impianto sciistico

L’allarme è scattato intorno alle 9 di questa mattina quando è stato chiesto l’intervento dei soccorritori poco sopra l’albergo Pagliarin in un bosco, dove erano presenti vecchi impianti sciistici.

E’ qui che sono arrivati i vigili del fuoco di Ormea, Mondovì e Cuneo, insieme all’elicottero Drago 51. I pompieri hanno immediatamente estratto l’operaio da sotto l’escavatore.

Ma, purtroppo, per lui non c’è stato più nulla da fare e i soccorritori del 118 non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del poveretto, nonostante l’immediatezza dei soccorsi.

Sul luogo dell’incidente sono giunti anche i carabinieri di Ormea e Bagnasco che hanno immediatamente attivato le indagini per ricostruire l’accaduto. E stabilire se tutte le misure di sicurezza sono state rispettate.

Aumentano gli incidente sul lavoro in Piemonte

Secondo una prima ipotesi, l’operaio, che lavora per una ditta fuori zona, stava smantellando il ferro dei vecchi impianti sciistici di Ormea quando il mezzo che stava guidando si è ribaltato e lo ha schiacciato uccidendolo.

Inutili i tentativi di rianimarlo da parte del 118. Negli ultimi mesi sono numerosi gli incidenti sul lavoro che si sono registrati in Piemonte. L’ultimo risale a circa 15 giorni fa quando il 51enne operaio di Borgosesia, Stefano Marola, è precipitato dal tetto di una casa.

Stava effettuando dei lavori di manutenzione. Il giorno precedente, il 22 giugno, nel Biellese, aveva perso la vita Luca Aimone Ceschin, 47 anni, schiacciato sotto una catasta da una tonnellata di assi da verniciare.

Tragedia sul lavoro: operaio 41enne muore schiacciato da un escavatore
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Italia Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST Oggi tragedia lavoro