Tragedia sul lavoro: uomo muore schiacciato da albero

sei in  Italia

5 giorni fa - 12 Settembre 2021

Tragedia sul lavoro: uomo muore schiacciato da albero. Si allunga ancora la triste lista degli incidenti mortali sul lavoro. Infatti, nella mattinata di domenica 12 settembre un uomo di 33 anni di origini indiane è travolto fatalmente da un albero.

Lo stava tagliando all’interno di un agriturismo a Ghizzano, frazione del Comune di Peccioli, in provincia di Pisa. L’uomo era un dipendente della società che ha in gestione la struttura e viveva con la famiglia all’interno dello stesso agriturismo.

Avvisati dell’incidente, sul posto è arrivato il personale del 118, che però non ha potuto fare altro che constatare il decesso dell’uomo. I Carabinieri e la Medicina del lavoro dell’Asl indagheranno sulle dinamiche del fatto.

Partecipa al cordoglio anche il presidente della Toscana Eugenio Giani, che commenta: “Dobbiamo interrompere questo stillicidio di morti: è un imperativo categorico”.

Il presidente si stringe attorno alla famiglia e alla comunità. Poi ricorda: “La Regione ha da tempo messo in campo strumenti per potenziare la sicurezza e campagne per sensibilizzare la popolazione, fin dagli anni passati sui banchi a scuola.

Non dobbiamo arrenderci e dobbiamo proseguire su questa strada per diffondere la cultura della prevenzione a tutti i livelli. Assieme alle parti sociali e alle istituzioni locali, con le scuole e le aziende sanitarie.

Intervenendo con massicci investimenti, puntuali controlli e severe sanzioni. Inoltre, fornendo alle imprese strumenti adatti per investire di più e meglio nella sicurezza sui luoghi di lavoro.”

In Toscana cinque morti sul lavoro in pochi giorni

In Toscana è la quinta morte sul lavoro in poco tempo. Qualche giorno fa, lo ricordiamo, il 74enne Guido Costantini ha perso la vita dopo la fortissima scossa che ha preso toccando un cavo della tensione.

Mentre era al lavoro su un albero da potare in un giardino privato a Santa Colomba di Bientina. L’8 settembre, invece, Andrea Bascherini, 54 anni, è rimasto schiacciato tra due blocchi di lastre di marmo mentre era al lavoro in un’azienda di Pietrasanta.

Poi c’è stato il caso di Juan Galao, marittimo di 54 anni ucciso da un cavo d’ormeggio che lo ha colpito in pieno al porto di Livorno e quello di un 73enne caduto da un albero ad Arezzo.

Tragedia sul lavoro: uomo muore schiacciato da albero
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Italia Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST Oggi toscana tragedia