Tragico incidente nella notte: morto un ragazzo di 21 anni

sei in  Italia

4 settimane fa - 23 Agosto 2021

Tragico incidente nella notte: morto un ragazzo di 21 anni. Un ragazzo di soli 21 anni è morto nella notte a Mantova a seguito di un incidente stradale. Il tragico episodio, stando a quanto dichiarato dall’Azienda regionale emergenza urgenza in una nota, si è verificato attorno alle 3.40 in via Ostiglia, un tratto della strada provinciale Sp482.

Non è ancora stata chiarita la dinamica dell’incidente, nel quale sono rimasti coinvolti due mezzi. Un furgoncino sul quale viaggiava il giovane e un camion guidato da un uomo di 64 anni.

Il ragazzo è morto sul colpo: illeso il camionista

I due mezzi si sono scontrati per cause da accertare: l’impatto è stato particolarmente violento tanto che il furgone del 21enne si è accartocciato su se stesso, intrappolando il giovane tra le lamiere.

Per liberarlo è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco, giunti sul posto assieme a diversi mezzi del 118 – tra cui l’elisoccorso, un’automedica e un’ambulanza -, ai carabinieri e alla polizia stradale.

Purtroppo, però, i traumi riportati dal 21enne si sono rivelati troppo gravi. Il ragazzo è morto pochi minuti dopo l’impatto e i soccorritori non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso sul posto.

L’altra persona rimasta coinvolta nell’incidente, il camionista 64enne, è invece praticamente uscito illeso dallo scontro; tanto che non ha avuto bisogno nemmeno di essere trasportato in ospedale.

Della vittima si conoscono al momento le iniziali, F.J.. Per capire l’esatta dinamica dell’episodio si attende l’esito delle indagini da parte delle forze dell’ordine intervenute; che dovranno accertare anche eventuali responsabilità da parte del camionista.

Incidenti montagna: alpinisti bloccati in parete da ieri

Ha trascorso la notte bloccata in un canale a metà parete una coppia di alpinisti lombardi in cordata in difficoltà da ieri lungo la parete Nord del Monte Zermula; e che ha lanciato ieri sera una richiesta di aiuto.

La richiesta è giunta attraverso parenti lombardi al Nue112 e la Sores ha allertato il Soccorso Alpino, stazione di Forni Avoltri. Dalla Casera Cason di Lanza i gestori hanno fatto segnali luminosi verso la parete ricevendo risposta dagli alpinisti. Da ieri, però, ci sono temporali e acquazzoni diffusi.

In nottata le pessime condizioni meteo e la scarsa visibilità hanno impedito ai soccorritori di avvicinarsi alla parete; e dalle sei di questa mattina si sta tentando di compiere il soccorso con un elicottero militare.

I due sono avvistati ma non è stato possibile avvicinarsi abbastanza a causa della scarsa visibilità. I due alpinisti erano andati a fare la “via di destra” in cordata e poi invece di scendere per la via normale dalla cima hanno deciso di tornare indietro scendendo in corda doppia rimanendo bloccati.

Tragico incidente nella notte: morto un ragazzo di 21 anni
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Italia Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST mantova Oggi scontro tragico