Tre donne molestate in una notte: la polizia sulle tracce dell’aggressore seriale

2 mesi fa
5 Agosto 2020
di redazione

Tre donne molestate in una notte: la polizia sulle tracce dell’aggressore seriale. A Sondrio gli investigatori della Squadra Mobile sono sulle tracce di un molestatore.

Che, alcune notti fa, ha avvicinato e terrorizzato tre donne con pesanti approcci sessuali.

Molestie sessuali per strada a tre donne: indaga la polizia

La prima a denunciare le molestie è un giovane commerciante. La vittima ha raccontato di essere stata avvicinata dall’individuo in centro città.

Mentre tornava a casa attorno a mezzanotte. L’uomo, l’ha avvicinata con la scusa di farsi accendere una sigaretta. E poi le ha chiaramente manifestato l’intenzione di avere un rapporto sessuale con lei.

Di fronte al suo deciso rifiuto, l’uomo ha iniziato a seguirla. La donna ha riferito di avere avuto non poche difficoltà a sottrarsi al pedinamento.

Altre due vittime hanno riferito agli agenti della Questura di Sondrio di essere state importunate la stessa notte dal molestatore.  Le forze dell’ordine sono convinte che si tratti della stessa persona in tutti e tre i casi.

Gli investigatori sono ora al lavoro per cercare di dare un volto e un nome all’uomo. I poliziotti stanno acquisendo in Comune i filmati delle telecamere di videosorveglianza della zona.

Brescia, 60enne arrestato per violenza su minorenne

Nel Bresciano un uomo di 60 anni è stato arrestato con la pesante accusa di violenza sessuale su minori.

La vittima è una ragazzina di appena 14 anni che l’uomo avrebbe adescato e molestato su una spiaggia del lago di Garda.

Proprio dalla denuncia delle minorenne è partita un’inchiesta condotta dalla procura di Brescia.

Nell’ambito della quale il giudice per le indagini preliminari della città lombarda ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti del sessantenne. Fonte Fanpage.it