Tre giorni per la Scuola prende il via a Napoli


Tre giorni per la Scuola prende il via a Napoli

Tre giorni per la Scuola prende il via a Napoli. L’evento annuale di Città della Scienza dedicato al mondo della didattica e dell’educazione apre i battenti domani 9 novembre 2022.

Tre giorni per parlare di didattica, di innovazione, di sperimentazione, tre giorni per parlare di scuola, ma soprattutto per far parlare la scuola e i suoi protagonisti.

Dal 9 all’11 novembre il consueto appuntamento ‘Tre giorni per la scuola’ promosso da Città della Scienza di Napoli, in collaborazione con l’Assessorato alla Scuola, Politiche Sociali e Politiche Giovanili della Regione Campania, l’Ufficio Scolastico Regionale per la Campania affronterà il tema ‘Rigenerazione scuola’.

Tema che serve per indagare attraverso esperti, docenti, educatori di tutta Italia le trasformazioni, i punti d’arrivo e i nuovi inizi con cui si confronta oggi il mondo della scuola. L’evento inaugurale, che si terrà il 9 novembre alle ore 9.30 in sala Newton.

Tra gli altri interverranno Antonio Navarra, climatologo, Presidente del Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici e il professore di fisica Vincenzo Schettini, noto tiktoker celebre per il video “Einstein con il rock arriva ai ragazzi” che spopola sui social.

Principale evento dedicato alla didattica

Il Presidente di Città della Scienza Riccardo Villari ha commentato: ”La Tre giorni per la scuola è uno dei principali eventi nazionali dedicati al mondo della didattica, che sin dalla sua prima edizione ha messo al centro docenti e studenti.


Città della Scienza è da sempre in dialogo con il mondo della scuola affiancandola nelle sue diverse sfide per far fronte, all’insegna della condivisione e dell’innovazione, alle rinnovate esigenze dettate dalla contemporaneità”.

Grande novità invece sarà quella dell’avvio del Progetto “Sostegno Psicologico dell’infanzia e dell’adolescenza” , frutto di un Protocollo d’Intesa tra la Regione Campania e l’Ordine degli Psicologi della Regione Campania nato con l’obiettivo di offrire un aiuto a tutti quei giovani dai 3 ai 18 anni che attraversano momenti di difficoltà.

ORIENTAlife – la scuola orienta per la vita

Si parlerà di scuola e orientamento nell’incontro dedicato all’iniziativa “ORIENTAlife – la scuola orienta per la vita”, promossa dall’Assessorato alla Scuola della Regione Campania in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale per la Campania, Anpal Servizi, Confindustria Campania e INAIL Campania.

Un percorso di orientamento e crescita per formare e informare, offrendo ai giovani gli strumenti necessari per individuare il proprio percorso.

E ancora nell’ambito del workshop Robotica educativa, a cura di SMARTED, saranno proposti ai docenti strumenti per costruire, attraverso concetti base di coding, mappe parlanti in grado di interagire e adatte anche a discenti con bisogni educativi speciali e/o disabilità sensoriali.

Anche questa edizione della manifestazione affronterà le grandi sfide che attraversano il mondo della scuola, mettendo in relazione docenti da tutta Italia nello scambio di buone pratiche, innovazione didattica e strumenti utili alla ri-generazione della scuola.



Condividi adesso


Redazione L'inserto

La redazione de L'inserto, articoli su cronaca, economia e gossip