Trovato cadavere nelle acque del lago: è di Paola Tonoli

sei in  Italia

1 settimana fa - 20 Novembre 2021

Trovato cadavere nelle acque del lago: è di Paola Tonoli. “È di Paola Tonoli, il cadavere trovato ieri sera nel lago di San Felice (Brescia)”. A dare la notizia è il Comune di San Felice del Benaco. Sulla sua pagina Facebook pubblica una nota congiunta con la famiglia.

Già a poche ore dal ritrovamento del corpo, le persone vicine alla famiglia avevano detto che – nonostante bisognasse attendere l’ufficialità – erano già pochi i dubbi.

“Con immenso dolore si apprende della tragica perdita della Signora Paola Tonoli, scomparsa il 27 ottobre 2021, le cui ricerche sul nostro territorio non hanno purtroppo, condotto al suo ritrovamento in vita”, scrivono dal Comune.

E poi si legge: “La famiglia Tonoli ha comunicato oggi la dolorosa notizia sull’identità della salma ritrovata in zona Porto di San Felice del Benaco, dopo aver effettuato il riconoscimento nella giornata di ieri 18 novembre 2021.

Si attende nelle prossime 72 ore l’esito di alcune analisi, e non appena i tempi lo consentiranno i risultati dell’esame autoptico, da parte degli Enti preposti”. Queste le parole dell’amministrazione che chiede anche il massimo rispetto nei confronti della famiglia.

Ad ora non è ancora chiaro quello che è accaduto. Sul caso indagano ancora i carabinieri. La donna aveva fatto perdere le sue tracce più di due settimane fa quando era uscita da casa dei suoi genitori proprio a San Felice. Poi il corpo trovato da un passante che ha immediatamente avvisato le forze dell’ordine.

Le riprese delle telecamere

Il giorno della scomparsa, Tonoli era ripresa dalle telecamere mentre scavalcava la recinzione del promontorio di San Ferno e poi immortalata ancora una volta mentre si allontanava con dei vestiti diversi. Gli abiti indossati inizialmente erano trovati in quella zona, asciutti.

Subito dopo era ripresa da altre telecamere della città. Nei giorni scorsi sarebbero anche  effettuati dei prelievi dal suo bancomat che avevano lasciato credere che la donna si trovasse ancora in città e che fosse stata aiutata e nascosta da qualche amico o conoscente.

Tutti i dubbi da sciogliere

Adesso gli inquirenti cercheranno di fare luce su tutti i misteri della vicenda. A partire dal giorno della morte, dagli spostamenti che Tonoli ha effettuato e soprattutto da chi siano prelevati i soldi.  La donna aveva una figlia ed è mamma di Samuele Freddi, il ragazzo morto improvvisamente la scorsa estate e sul quale gli inquirenti indagano.

Durante le ricerche coordinate dalla Prefettura, i cani molecolari erano portati sulla sua tomba e la protezione civile cercava la 43enne nel cimitero ma senza alcun risultato. Poi la tragica scoperta di un corpo nel lago: a dare l’allarme era stato un passante.

Trovato cadavere nelle acque del lago: è di Paola Tonoli
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Italia Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST Oggi paola tonoli