Vera Miales, fidanzata di Amedeo Goria, veleno contro Maria Teresa e Guenda

di  Redazione
4 settimane fa - 30 Giugno 2021

Vera Miales, fidanzata di Amedeo Goria, veleno contro Maria Teresa e Guenda. Vera Miales, fidanzata di Amedeo Goria – ex marito di Maria Teresa Ruta nonché padre di Guenda Goria, entrambe protagoniste del Grande Fratello Vip 5.

Ha rilasciato una lunga intervista a Fanpage facendo chiarezza su alcuni punti della relazione intrattenuta con il giornalista, rispetto al quale ha 31 anni in meno. Il gossip sulla coppia è diventato rovente dopo che Amedeo ha dichiarato di essere arrivato a fare l’amore cinque volte al giorno con la giovane.

Cosa c’è di vero?

Tutto, pare, visto che Vera ha confermato il fatto. “È vero, è capitato. Se io lavoro tutti i giorni e ci vediamo solo nel weekend, è normale che ci sia la passione, l’amore, la complicità”, ha spiegato Miales

Parlando di una voglia che “si accumula” per via del rapporto vissuto a distanza lui è di base a Roma, lei a San Benedetto. Ed è gelosa di Amedeo? Come è noto ha tradito più volte in passato, chiedere a Maria Teresa Ruta per i dettagli.

“Quando ci vediamo stiamo sempre attaccati perché questo vuol dire che non va in giro con le altre”, assicura Vera. In molti l’hanno attaccata, sostenendo che con Goria non ci sia amore, ma un secondo fine economico.

“Se mirassi ai soldi non starei con un pensionato”, chiosa. Ricordando di essere una gran lavoratrice che è arrivata a fare anche tre lavori al giorno. Impegnandosi 16-18 ore quotidianamente. “Ho pianto tanto per gli insulti”, ha confidato con amarezza.

Ma chi è Vera Miales?

Lo spiega lei stessa raccontando che nel 2004 è partita dalla Moldavia e con un viaggio difficilissimo è giunta in Italia. “Non sapevo né leggere, né scrivere in italiano – narra -. All’inizio ho lavorato in un ristorante con mia madre: lavavo i piatti, pulivo i bagni.

Dopo un anno ho capito che non era la vita che volevo fare. Ho studiato come estetista. A 23 anni ero già socia al 50% di un centro estetico. Poi ho fatto anche tre lavori al giorno. E adesso gestisco un bar con mia madre”.

E suo padre?

Ha divorziato con la madre vent’anni fa e, spiega sempre Miales, non ha mai dato una mano essendo sempre assente. Quindi ribadisce: “Mi sono sempre data da fare, sono fiera di dove sono arrivata. Amo lavorare e posso tranquillamente fare la bella vita con o senza Amedeo”.

Come ha fatto Goria a stregarla?

Vera descrive un uomo limpido, protettivo, affettuoso e colto. Insomma, non ci si annoia per niente con lui. Inoltre pare che sia alquanto premuroso: “Quando mi sveglio, mi porta il caffè e i biscottini a letto.

Non lo faceva più dai tempi di Maria Teresa Ruta. I suoi piccoli gesti, le sue attenzioni, lo rendono speciale. Nessuno potrà farci lasciare. Continuerò a vederlo. Non mi interessa di quello che dice la gente”.

Qualcuno ha detto che Miales spinge per diventare madre, ma che Amedeo non è della stessa opinione. In realtà le cose non starebbero proprio così. “In realtà, credo sia stato frainteso. Non ho detto ad Amedeo di volere un figlio da lui.

Ho avuto un ritardo e l’ho messo in guardia. Gli ho detto di stare attento perché se fossi rimasta incinta avrei tenuto il bambino. Sono contraria all’aborto. Amedeo mi ha detto che non se la sente di fare il papà a questa età.

Tutto qui. Stiamo insieme da poco più di sei mesi, ancora non si parla di figli. Io sto lavorando e lui è appena andato in pensione, ci stiamo godendo il momento. Capitolo Maria Teresa Ruta: un incontro c’è già stato, negli studi di Barbara D’Urso

“Eravamo capitate nella stessa puntata. La rispetto tantissimo. Se Amedeo l’ha sposata e ci ha fatto dei figli vuol dire che è veramente una grande donna”. La giovane ha conosciuto anche Guenda Goria e suo fratello:

“Lui è molto riservato. Guenda è una ragazza speciale e dolcissima, mi ha accolto benissimo. Sulla famiglia di Amedeo non potrò mai esprimermi negativamente perché sono stati tutti gentili. Amedeo li ama.

Stravede per Guenda e vuole tanto bene anche a Maria Teresa, parla sempre bene di lei. È una famiglia bellissima che ho imparato a conoscere dalle parole di amore e rispetto di Amedeo. Una parte del suo cuore sarà sempre con la sua famiglia e una parte sta con me”.

Ora Vera e Goria stanno vivendo un legame a distanza e per il momento tale rimarrà perché nonostante lui spinga per portare la Miales a Roma. Lei si vuole tenere stretta la sua indipendenza e il suo lavoro

“Non sono una che vuole sposarsi a tutti i costi. Preferisco stare anche dieci anni con una persona senza essere sposata che celebrare un matrimonio e dopo sei mesi andare dall’avvocato”. Leggi anche qui

Infine Vera tiene a puntualizzare un paio di questioni relative all’aspetto economico di Goria

“Ma la gente si rende conto di quanto prende di pensione un inviato della Rai? Se avessi fatto una scelta in base ai soldi non starei con un uomo che guadagna 2 – 3 mila euro di pensione al mese. Ma con un imprenditore con uno stipendio d’oro”. “Noi andiamo avanti. Io so che la gente avrà modo di ricredersi e chiederci scusa. Ne sono più che sicura”, conclude. Fonte Gossipetv

Vera Miales, fidanzata di Amedeo Goria, veleno contro Maria Teresa e Guenda
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Gossip Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST Oggi Vera Miales