Italia

Verona terremoto di magnitudo 3.2 nella notte: epicentro a Vigasio

di  Redazione  -  7 Dicembre 2019

Verona terremoto di magnitudo 3.2 nella notte: epicentro a Vigasio. La scossa di magnitudo 3.2 è avvenuta alle 3.29 di notte tra venerdì 6 e sabato 7 dicembre. Con epicentro Vigasio, 14 chilometri a sud di Verona, e ipocentro a 10 km di profondità. Il sisma avvertito in diversi comuni della provincia, ma al momento non si segnalano danni a persone o cose.

La scossa

La terra torna a tremare: nella notte, alle 3.29 tra venerdì 6 e sabato 7 dicembre si è verificata una scossa di terremoto di magnitudo 3.2. Con epicentro a Vigasio, a 14 km a sud di Verona. Ne ha dato tempestiva notizia l’Ingv, Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia. L’ipocentro è localizzato a 10 km di profondità. Il sisma è stato avvertito in diversi comuni della provincia, compreso il capoluogo, ma fortunatamente al momento non si segnala alcun danno a persone o cose.

I comuni colpiti

I Comuni vicini all’epicentro del terremoto – Tutti nella provincia di Verona i Comuni entro i dieci chilometri dall’epicentro del sisma: oltre a Vigasio ci sono Castel d’Azzano, Trevenzuolo, Nogarole Rocca, Buttapietra, Povegiano Veronese, Isola della Scala, Erbè, Villafranca di Verona e Mozzecane.

Nella provincia di Verona la scossa di terremoto di questa notte è stata avvertita dalla popolazione: in tanti, anche sui social, hanno segnalato di aver sentito la terra tremare. La scossa, comunque, non sembra aver provocato alcun danno.

Ecco il testo del tweet dell’INGV

Un terremoto di magnitudo ML 3.2 è avvenuto nella zona: Vigasio (VR), il 07-12-2019 02:29:59 (UTC) 5 ore, 54 minuti fa 07-12-2019 03:29:59 (UTC +01:00) ora italiana con coordinate geografiche (lat, lon) 45.32, 10.94 ad una profondità di 10 km.