“Viaggia solo con sangue e alcol”. La verità sugli spostamenti della Regina

1 settimana fa
16 Ottobre 2020
di redazione

“Viaggia solo con sangue e alcol”. La verità sugli spostamenti della Regina. Gli antichi greci se ne intendevano di bellezza. Il loro obiettivo era la perfezione, al punto da aver creato un canone estetico che si chiama “Golden Ratio”.

Chi è la reale più bella?

Secondo questo “schema”, che tiene conto delle proporzioni del viso, la principessa più bella di sempre sarebbe Lady Diana.

Il criterio seguito nella classificazione si basa sul “Beauty Phi”, il coefficiente di avvenenza attraverso cui vengono analizzati, per esempio, la distanza degli occhi e la grandezza delle labbra.

Lady Diana, secondo lo studio effettuato, ha un Beauty Phi dell’89.1%. Sul podio, dopo la principessa del Galles, troviamo Rania di Giordania e Grace Kelly, rispettivamente al secondo e terzo posto.

Tra Kate e Meghan, invece, la più affascinante sarebbe Meghan. Nulla da ridire sulle basi scientifiche dello studio, ma forse la bellezza è qualcosa di più di un numero o di una formula matematica.

Solo alcol e sangue per Elisabetta?

L’emergenza coronavirus ha modificato il nostro modo di viaggiare, anzi, per dirla tutta in questo momento lo ha quasi paralizzato.

Lo stesso vale per i reali di tutto il mondo. I royal tour, però, sono dei viaggi un po’ più complicati da organizzare.

Forse saprete che il principe Carlo e la regina Elisabetta portano sempre in valigia una sacca del loro sangue per le emergenze, ma ciò che forse ancora ignorate è che il sangue non è l’unico liquido che la royal family si porta dietro.

Carlo e Camilla, infatti, viaggiano con bottiglie dei loro drink preferiti, ma lo fanno per una ragione seria: evitare che il loro bicchiere di gin o brandy venga avvelenato.

Non è un’ipotesi campata in aria. Se l’avvelenamento è il mortale protagonista di molti thriller di Agatha Christie (e non solo) un motivo ci sarà.

temi di questo post