16 emoji dal significato dibattuto

16 emoji dal significato dibattuto

25 Ottobre 2019

Condividi

L’Unicode cioè il sistema che codifica tutti i caratteri di quella che un tempo chiamavamo telescrittura (prima che diventasse la scrittura e basta, di fatto), conta oltre tremila emoji. Secondo Emojipedia ogni giorno ne vengono inviati solo tramite Facebook Messenger ben cinque miliardi. Su iOS, il sistema operativo di Apple per i dispositivi mobili, il più usato in assoluto è ?, seguito da ❤️, ? e ?. Ogni anno vengono disegnati e aggiunti nuovi emoji, per ampliare il numero di oggetti e sentimenti che possiamo esprimere senza usare le lettere e per dare rappresentanza a sempre più persone (dagli sportivi disabili alle donne con il velo).

Equivoci sul significato di alcuni emoji

Nonostante siano così radicati nella vita di centinaia di milioni di persone – anche di quelle che non li usano, visto che presumibilmente li ricevono – esistono ancora degli equivoci sul significato di alcuni emoji. Talvolta sono equivoci voluti: secondo Emojipedia, infatti, soltanto il 7 per cento delle persone che usa ? lo usa per indicare una pesca. La restante parte lo usa per altre cose: soprattutto per il sedere, ma anche per parlare dell’impeachement di Donald Trump, per esempio. In altri casi sono dovuti al fatto che ogni sistema operativo e piattaforme come Facebook e Twitter utilizzano emoji propri, con alcune differenze nel modo in cui sono disegnati (in questo articolo usiamo come riferimento quelli di Apple).

Ma gli equivoci di cui stiamo parlando sono altri: emoji nati per esprimere una cosa, e che tutti usano per dire altro; oppure emoji usati perlopiù nel modo giusto, ma impiegati in modo sbagliato da una piccola eppure destabilizzante percentuale di persone. O ancora: emoji volutamente ambigui, il cui significato è stato stabilito dall’uso quotidiano. Abbiamo raccolto 16 casi di questo tipo, per una maggiore ecologia delle chat istantanee.

?

Usatissimo, per questo detestato, diventato meme, usato in modo ironico e poi usato contro il modo ironico di usarlo: è la faccia che ride così tanto che le scendono le lacrime. Questo è chiaro a quasi tutti. C’è però una piccola percentuale di persone che vede solo le lacrime, e che per questo lo usa come faccia che piange: è una percentuale statisticamente poco rilevante, ma ogni tanto sono circolate online occorrenze di questo emoji usato sotto a post su Facebook che annunciavano notizie gravi e tristi, con risultati che qualcuno descriverebbe usando – puntualmente, lui – proprio il suddetto emoji.

Curiosità

“Podio su Amazon”: le bollicine Aviva imbarazzano la concorrenza? Il mood del Chill Lo Fi Music di Sara e Gianluca Pio va “Sopra le nuvole”
leggi articoli di  Curiosità
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Curiosità
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST emoji Oggi