Allerta meteo della Protezione Civile per Martedì 15 Ottobre, venti forti e intense piogge

di  Redazione
2 anni fa - 14 Ottobre 2019

Allerta Meteo. Una perturbazione atlantica porterà piogge, temporali e vento forte nella giornata di Martedì su diverse regioni italiane. Ad essere colpito dal maltempo sarà in particolar modo il centro-nord.

Allerta arancione in Liguria e in Lombardia

Dalla prossima notte una perturbazione atlantica determinerà un momentaneo ma deciso peggioramento del tempo sulle regioni nord-occidentali, in estensione, durante la giornata di domani, al resto del settentrione e al versante tirrenico delle regioni centrali. La fase di maltempo sarà caratterizzata da precipitazioni temporalesche anche intense, specie su Liguria e Piemonte, e da un rinforzo dei venti dai quadranti meridionali.

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le regioni coinvolte – alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati – ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse. I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche che sono riportate, in una sintesi nazionale, nel bollettino nazionale di criticità e di allerta consultabile sul sito del Dipartimento (www.protezionecivile.gov.it).

L’avviso prevede dalla notte di oggi, lunedì 14 ottobre venti di burrasca dai quadranti meridionali, con rinforzi di burrasca forte, sui crinali appenninici dell’Emilia-Romagna.

Inoltre, dalla notte di oggi, si prevedono precipitazioni diffuse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su Liguria e Piemonte, in estensione, dalle prime ore del 15 ottobre, a Lombardia, Toscana e settori occidentali dell’Emilia-Romagna, e, dal pomeriggio di domani, al Veneto.

L’avviso prevede poi dal primo pomeriggio di domani, martedì 15 ottobre precipitazioni, a prevalente carattere di rovescio o temporale, sul Lazio, specie sui settori settentrionali e costieri.

I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento.

Sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata allerta arancione dalla notte del 14 ottobre e per la giornata del 15 su gran parte della Liguria. Per la giornata di domani è stata valutata allerta arancione anche su parte della Lombardia. Sempre per la giornata di domani è stata valutata allerta gialla sul resto della Liguria e in Lombardia, Emilia Romagna Lazio, Veneto, Piemonte, Toscana e  Umbria.

Il quadro meteorologico e delle criticità previste sull’Italia è aggiornato quotidianamente in base alle nuove previsioni e all’evolversi dei fenomeni, ed è disponibile sul sito del Dipartimento della Protezione Civile (www.protezionecivile.gov.it).

Previsioni meteo Martedì 15 Ottobre 2019

Precipitazioni:

  • diffuse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, sui settori settentrionali e orientali del Piemonte e su Lombardia nord-occidentale, Liguria centro-orientale, alta Toscana e crinali dell’Appennino emiliano occidentale, con quantitativi cumulati da moderati a elevati, fino a molto elevati su Piemonte settentrionale e Liguria centrale;
  • da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, sui restanti settori meridionali del Piemonte, sui restanti settori alpini, prealpini e di pianura occidentale della Lombardia e sui restanti settori della Toscana, in estensione nella seconda parte della giornata ai settori alpini e prealpini del Triveneto e al Lazio settentrionale, con quantitativi cumulati generalmente moderati, fino a puntualmente elevati sui settori alpini e prealpini del Friuli Venenzia Giulia;
  • sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, sui restanti settori di Piamonte, Lombardia e Triveneto, sui restanti settori appenninici e occidentali dell’Emilia Romagna, sui restanti settori tirrenici del Lazio e Valle d’Aosta e settori meridionali dell’Umbria, con quantitativi cumulati molto puntualmente moderati;
  • da isolate a sparse, localmente anche a carattere di rovescio o temporale, su Valle d’Aosta, resto di Piemonte, Liguria, Lombardia e Toscana, su Appennino emiliano, Trentino, settori alpini di Veneto e Friuli Venezia Giulia e sul Lazio settentrionale, con quantitativi cumulati generalmente moderati;
  • da isolate a sparse, localmente anche a carattere di rovescio o temporale, sulla Sardegna, in estensione dal pomeriggio a Emilia centro-orientale, ai restanti settori di Umbria e Lazio e alla Sicilia, e dalla serata ai settori occidentali di Abruzzo e Molise e alla Campania centro-settentrionale, con quantitativi cumulati generalmente deboli.

Visibilità: nessun fenomeno significativo.

Temperature: in diminuzione anche sensibile nei valori massimi sulla Sardegna.

Venti: forti sud-orientali su coste ed arcipelago toscano, tendenti a ruotare da sud-ovest in serata con raffiche di burrasca sui litorali a nord dell’Elba; forti dai quadranti occidentali dal pomeriggio-sera sulla Sardegna, con raffiche di burrasca sui settori settentrionali; tendenti a forti meridionali o sud-orientali in serata sull’alto versante adriatico; da forti a burrasca sud-occidentali sull’Appennino settentrionale, in estensione nella seconda parte della giornata a quello centrale, con raffiche di burrasca forte sui crinali.

Mari: molto mossi Mare e Canale di Sardegna, il Mar Ligure settore di Levante, Tirreno centro-settentrionale e meridionale settore ovest e dalla serata l’alto Adriatico.

Allerta meteo della Protezione Civile per Martedì 15 Ottobre, venti forti e intense piogge
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Ambiente Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST
allerta meteo Oggi