Esplosione in un appartamento, giovane morto carbonizzato

Bilancio pesantissimo dopo l’esplosione avvenuta in un appartamento: un giovane è morto e una donna è rimasta ferita
di redazione
1 settimana fa
4 Aprile 2021

Una grave Tragedia a Trieste, nel giorno di Pasqua. Un giovane è morto e una donna è rimasta ferita a causa di un’esplosione verificatasi intorno alle 13 in un appartamento nel rione di San Giacomo, a Trieste.

Stando alle prime informazioni, le condizioni della donna non sarebbero gravi. Al momento non si conoscono ancora le generalità della giovane vittima. Secondo quanto riportato da ‘Il Piccolo’, il corpo del ragazzo sarebbe stato trovato carbonizzato.

Non sono ancora chiare le cause della deflagrazione, avvenuta in un’abitazione al quarto e ultimo piano di un edificio in via del Ponzanino 3. Al momento l’ipotesi più accreditata è che a provocare la tragedia sia stata una fuga di gas.

Sul posto stanno operando i vigili del fuoco, i poliziotti e i carabinieri e con loro anche i sanitari del 118. Lo scoppio ha generato l’innesco di un incendio, che ha reso necessaria l’evacuazione dell’intero stabile.

Ingenti i danni materiali all’edificio. La donna ferita è stata trasportata all’ospedale di Cattinara. “Un dramma, dobbiamo aspettare che siano svolti accertamenti per capire cosa sia successo e cosa ha scatenato l’inferno di fuoco.

Sarebbe stata comunque una giornata di Pasqua difficile a causa del Covid, questo peggiora la situazione. È un dramma”, ha commentato il governatore Fvg Fedriga, in diretta dai microfoni dell’emittente televisiva locale Telequattro.

Covid: Veneto, 1.185 nuovi casi e 24 morti da ieri

Sono 1.185 i nuovi casi di contagio da Coronavirus registrati nelle ultime 24 ore in Veneto, e 24 i decessi. Il dato emerge dal report regionale, che porta i totali a 388.786 contagi e 10.738 vittime dall’inizio della pandemia.

Gli attuali positivi sono 37.467. Negli ospedali si registra un aumento dei ricoveri (+29) nei reparti ordinari, che hanno 1.938 pazienti, e una diminuzione (-5) nelle terapie intensive, con 297 posti letto occupati.

Vaccini: Veneto, 5,6% popolazione ha completato ciclo

Sono 273.264 i cittadini residenti in Veneto ad aver completato il ciclo vaccinale anti-Covid, pari al 5,6% della popolazione, mentre 703.445 è il totale delle prime dosi, pari al 14,4%. Il dato emerge dal report quotidiano della Regione, aggiornato alla mezzanotte.

Nel dettaglio, il 74,4% di popolazione sopra gli ottanta anni ha ricevuto almeno una somministrazione del vaccino. In totale, le dosi somministrate sono quasi un milione, il 94,6% delle forniture totali.

Nella settimana appena trascorsa sono state effettuate 171.561 somministrazioni, in leggero calo rispetto alle 178.902 di quella precedente; la media quotidiana delle vaccinazioni è di 59,4 ogni 100 mila abitanti.

Temi di questo post