Fantarotti: le ultime dalle infermerie della serie A


Fantarotti: le ultime dalle infermerie della serie A

Turno infrasettimanale in Serie A al via domani alle ore 19 con il match tra Parma e Hellas Verona, poi chiuderà giovedì sera con la sfida a San Siro tra Milan e Spal. I fantallenatori, già in ansia per il turnover che molti allenatori faranno, devono rinunciare anche a diverse pedine ferme ai box.

ATALANTA

MASIELLO: il difensore frenato da un fastidio al ginocchio. Assente domenica contro l’Udinese, proverà a stringere i denti per mercoledì a Napoli.

ZAPATA: l’attaccante colombiano in Nazionale ha rimediato una lesione di primo grado all’adduttore della coscia destra. Stop di circa tre settimane, tentativo di rientro contro la Samp il 10 novembre.

PALOMINO: l’argentino annunciato titolare contro l’Udinese, si è poi fermato nella fase prematch del riscaldamento per il riacutizzarsi di noie muscolari al flessore sinistro che andranno valutate. Verso il forfait mercoledì a Napoli.

BOLOGNA

DESTRO: l’attaccante OUT contro la Samp nel prossimo turno di campionato a causa di un fastidio al ginocchio. Ipotesi di rientro per metà novembre.

MEDEL: lesione di primo grado al bicipite femorale destro per il cileno, che ha nel mirino di rientrare per la gara di inizio novembre contro l’Inter.

TOMIYASU: il giapponese in Nazionale ha lamentato una lesione di secondo grado del bicipite femorale sinistro, che lo costringerà ai box per 40 giorni circa. Ipotesi di rientro in campo per fine novembre.

DIJKS: il difensore in recupero da un trauma contusivo al piede destro. Proverà a forzare nei prossimi allenamenti un eventuale rientro tra i convocati, quantomeno per la panchina, mercoledì a Cagliari.

POLI: il centrocampista costretto al cambio contro la Samp domenica per noie fisiche, che andranno monitorate. In dubbio il suo impiego mercoledì a Cagliari.

BRESCIA

CHANCELLOR: il difensore non ci sarà contro l’Inter nella 10a giornata di campionato a causa di uno stiramento muscolare al flessore. Ipotesi di rientro per metà novembre.

DESSENA: il centrocampista KO contro la Fiorentina in campionato il 21 ottobre, vittima della rottura del malleolo della gamba destra. Ipotesi di rientro per metà gennaio.

TREMOLADA: il giocatore già OUT contro Genoa, Inter e Fiorentina a causa di una lussazione alla spalla. Da valutare rientro per l’11a giornata.

TORREGROSSA: l’attaccante a Milano contro i rossoneri frenato da un guaio muscolare. Tentativo di recupero per la 11a giornata di campionato.

MARTELLA: il terzino mancino delle Rondinelle non al meglio per un lieve affaticamento- Fuori causa contro Genoa e Fiorentina, ha chances di recupero per il match contro l’Inter per la 10a giornata.

CAGLIARI

CRAGNO: il portiere, infortunatosi alla spalla destra ad inizio agosto nell’amichevole contro il Fenerbahçe, ha deciso, assieme allo staff medico, di operarsi. Intervento riuscito, rientro per gennaio.

PAVOLETTI: l’attaccante KO contro il Brescia nella 1ª giornata di campionato a causa di una lesione del legamento crociato anteriore e del menisco esterno del ginocchio sinistro. Iniziato l’iter riabilitativo, i tempi di recupero per la piena ripresa all’attività agonistica sono stimati in circa 7 mesi. Rientro per aprile.

FIORENTINA

CACERES: il difensore uruguaiano KO domenica sera contro la Lazio per noie muscolari ai flessori, che andranno valutate dallo staff medico. OUT mercoledì in campionato contro il Sassuolo.

LIROLA: il cursore di fascia destra viola frenato da noie muscolari al flessore contro la Lazio. Da valutare, verso il forfait per mercoledì in campionato contro il Sassuolo.

GENOA

PAJAC: il cursore di fascia mancina del Grifone non convocato contro il Brescia sabato a causa di noie fisiche. Salterà anche la trasferta di mercoledì in casa della Juve, da valutare eventuale rientro per l’11a giornata.

CRISCITO: il capitano dei rossoblu ai box per una lesione di secondo grado a carico del muscolo semitendinoso della coscia sinistra. Ipotesi di rientro per fine novembre.

FAVILLI: lesione al bicipite femorale per l’attaccante rimediata alla vigilia della trasferta di Parma. Ipotesi rientro per inizio novembre.

INTER

SENSI: il centrocampista OUT contro Sassuolo e Parma a causa di un risentimento muscolare. Da valutare quotidianamente da parte dello staff medico meneghino in vista del match della 11a giornata quando proverà il rientro.

SANCHEZ: il cileno è rientrato da impegni in Nazionale con un problema alla caviglia (lussazione tendine peroneo lungo sinistro). Operato il 16 ottobre a Barcellona, potrebbe tornare arruolabile per metà gennaio.

D’AMBROSIO: Il difensore si è fatto male in Nazionale, rimediando la frattura della falange del piede destro. Ipotesi di recupero per inizio novembre.

VECINO: l’uruguaiano non al meglio per noie fisiche, in dubbio la sua presenza martedì sera a Brescia.

JUVENTUS

HIGUAIN: a Lecce sabato scorso l’attaccante argentino vittima di una ferita lacero-contusa alla testa suturata con dei punti. Tuttavia, recuperabile per mercoledì in casa contro il Genoa.

CHIELLINI: il difensore si è fermato a fine agosto a causa di una lesione del legamento crociato anteriore del ginocchio destro. Operato, ne avrà per lungo tempo. Ipotesi di recupero per marzo.

DOUGLAS COSTA: migliora a piccoli passi il brasiliano dall’infortunio muscolare che lo sta tenendo fuori in questo inizio stagione. Tentativo di rientro contro il Toro per la 11a.

PJANIC: il bosniaco a Lecce ha lamentato un problema muscolare alla coscia, le valutazioni sembrano far trapelare ottimismo in casa bianconera in ottica derby di sabato. Tuttavia, salterà mercoledì il match in casa contro il Genoa.

RAMSEY: il gallese non al meglio per noie muscolari all’adduttore non rilevate dagli esami medici. Monitorato dallo staff medico bianconero. OUT per Lecce, da valutare la sua presenza nella 10a.

LAZIO

PROTO: il portiere non al meglio per noie fisiche, in dubbio la sua convocazione mercoledì per il match casalingo contro il Toro.

IMMOBILE: l’attaccante non al meglio per un fastidio al ginocchio, in dubbio la sua titolarità mercoledì in casa contro il Torino.

LECCE

Tutti sani, un plauso allo staff medico

MILAN

RODRIGUEZ: problema muscolare all’adduttore ravvisato dal terzino sinistro alla vigilia del match contro la Roma. Non convocato per la Capitale, le sue condizioni restano da valutare in vista del match di campionato contro la Spal in programma giovedì sera.

BONAVENTURA: il centrocampista non convocato contro il Lecce per un risentimento muscolare accusato in allenamento. Fuori anche contro Roma e Spal, da valutare eventuale rientro per la 12a.


NAPOLI

HYSAJ: frattura costale per il terzino albanese rimediata contro il Torino. Primi passi in gruppo, tentativo di recupero e convocazione contro l’Atalanta per la 10a.

MALCUIT: il terzino KO contro la Spal il 27 ottobre, vittima di un problema al ginocchio (lesione del legamento crociato anteriore e del menisco mediale del ginocchio destro). Lungo stop. OUT, di certo, mercoledì contro l’Atalanta.

MANOLAS: infrazione alla costola per il greco, assente contro la Spal. Da valutare il rientro dal 1′ contro l’Atalanta per il turno infrasettimanale della 10a giornata di A.

PARMA

CORNELIUS: lesione di I grado del bicipite femorale sinistro per l’attaccante, fuori causa sabato in casa dell’Inter. Ipotesi recupero per inizio novembre.

INGLESE: trauma distorsivo alla caviglia sinistra con lesione della sindesmosi tibio-peroneale rimediata dall’attaccante il 20 ottobre contro il Genoa. Necessarie due settimane di immobilizzazione e successiva riabilitazione. Recuperabile per metà novembre.

BRUNO ALVES: durante l’allenamento di sabato 19 ottobre il difensore ha subito una lesione di primo grado al bicipite femorale sinistro. Tentativo di rientro tra i convocati per la 12a.

GAGLIOLO: lesione distrattiva ai flessori della coscia destra per il difensore rimediata in casa dell’Inter. Ipotesi di recupero per seconda metà novembre.

GRASSI: il centrocampista sottoposto ad intervento di pulizia articolare al ginocchio destro per il persistere della sintomatologia dolorosa che ne stava limitando l’attività agonistica. Tempi di recupero da valutare.

LAURINI: il terzino francese non al meglio per un trauma contusivo-distorsivo alla spalla sinistra, è stato inoltre dimesso a seguito di un trauma cranico subito al termine della sfida col Toro. Monitorato dallo staff medico dei crociati, tentativo di recupero per la 11a giornata.

ROMA

ZAPPACOSTA: rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro per il difensore. Ipotesi di recupero per aprile.

KALINIC: frattura della testa del perone con lesione di primo grado al collaterale mediale del ginocchio sinistro. Questo il responso degli esami medici ai quali è stato sottoposto il croato, che ha iniziato una terapia conservativa. Ipotesi di ritorno in campo per metà dicembre.

SPINAZZOLA: il cursore di fascia dei giallorossi si è fermato contro il Milan per un fastidio muscolare alla zona inguinale. Da valutare, salterà la trasferta di Udine in campionato di mercoledì.

CRISTANTE: distacco del tendine dell’adduttore destro per il centrocampista, che è volato in Finlandia per un consulto medico e successivamente operarsi. Lungo stop, ipotesi di rientro per inizio febbraio.

DIAWARA: lesione al menisco mediale del ginocchio sinistro per il centrocampista, rimediato contro il Cagliari il 6 ottobre. Operato, stop di almeno 40 giorni. Ipotesi di rientro in campo per metà novembre.

PELLEGRINI LO: il centrocampista vittima a fine settembre a Lecce di una frattura del quinto metatarso. Operato, ne avrà per diverse settimane. Ipotesi di rientro in campo per inizio dicembre.

MKHITARYAN: il calciatore armeno dopo Lecce ha ravvisato una lesione tendinea all’adduttore, ai box per tre settimane. Tentativo di recupero per la 10a.

SAMPDORIA

SECULIN: cure per il portiere a Bogliasco a causa di un problema muscolare alla coscia sinistra. OUT mercoledì contro il Lecce.

LINETTY: sofferenza all’adduttore lungo per il centrocampista, che ha seguito in queste settimane un protocollo di recupero agonistico con terapie e fisioterapia. Tentativo di rientro tra i convocati mercoledì in casa contro il Lecce.

SASSUOLO

PEGOLO: il portiere operato a inizio ottobre per la riduzione di una frattura alla falange del mignolo della mano sinistra. Ipotesi di recupero per la 11a giornata.

FERRARI G: il difensore KO per il match interno contro l’Inter per una lesione al retto femorale della coscia sinistra riportata in allenamento. Ipotesi rientro metà novembre.

ROGERIO: Il terzino sinistro dei neroverdi non al meglio per un fastidio al menisco del ginocchio ravvisato nella gara di Torino. Operato, ipotesi di rientro per metà novembre.

CHIRICHES: Il difensore rumeno in nazionale ha lamentato una lesione muscolare al bicipite femorale della coscia destra. Ipotesi di rientro per metà novembre.

BOURABIA: vittima di un risentimento muscolare al polpaccio destro rimediato in Nazionale. OUT già contro Inter, assente anche venerdì a Verona. Ipotesi rientro per la 12a.

MAZZITELLI: lesione al retto femorale della coscia destra per il centrocampista. Indisponibile Inter e Verona, ipotesi rientro inizio novembre.

SPAL

D’ALESSANDRO: l’esterno degli spallini KO in casa del Sassuolo al ginocchio dopo un contrasto fortuito di gioco con Berardi. Gli esami medici hanno evidenziato una lesione del legamento crociato anteriore del ginocchio destro, ipotesi di rientro per febbraio.

DI FRANCESCO: il centrocampista offensivo frenato da una lesione distrattiva del bicipite femorale della coscia destra nel turno infrasettimanale di fine settembre contro il Lecce. Monitorate le sue condizioni dallo staff medico. Tentativo di rientro per la 11a giornata.

FARES: il cursore di fascia sinistra degli spallini KO nell’amichevole dell’8 agosto contro il Cesena per un problema al ginocchio sinistro. Gli esami ai quali è stato sottoposto hanno evidenziato la lesione del legamento crociato, ipotesi di rientro in campo per febbraio.

IGOR: il difensore contro il Napoli domenica costretto al cambio per noie muscolari che andranno valutate. In forte dubbio la sua presenza giovedì in casa del Milan.

KURTIC: lo sloveno non al meglio per un fastidio muscolare, che mette in dubbio la sua titolarità giovedì in casa del Milan.

TORINO

BONIFAZI: il difensore vittima nell’allenamento di sabato scorso della frattura composta del quinto osso metacarpale della mano sinistra. OUT contro Lazio e Cagliari, da valutare eventuale rientro per la 12a.

UDINESE

STRYGER LARSEN: il cursore di fascia dei friulani condizionato da un risentimento muscolare al polpaccio. Non convocato contro Torino ed Atalanta, le sue condizioni migliorano e resta da valutare nei prossimi allenamenti le chances di recupero per il turno infrasettimanale della 10a giornata in casa contro la Roma.

VERONA

BOCCHETTI: altro stop per il difensore, vittima di una lieve lesione muscolare al bicipite femorale della coscia destra. Ipotesi di rientro per inizio novembre.

BADU: alla vigilia di Ferragosto il giocatore ricoverato in ospedale per una microembolia polmonare. Le condizioni del calciatore attualmente sono buone, ha ripreso il lavoro sul campo da inizio ottobre. Tuttavia, dovremmo rivederlo in campo dopo gennaio.

BESSA: lesione dei muscoli adduttori (lungo e obliquo) della gamba destra per il centrocampista. Ipotesi di rientro per metà novembre.

PAZZINI: lesione muscolare di primo grado all’adduttore breve della coscia sinistra per l’attaccante che non ci sarà sabato a Napoli. Ipotesi di recupero per metà novembre.



Condividi adesso


Redazione L'inserto

La redazione de L'inserto, articoli su cronaca, economia e gossip