Incidente mortale sulla Ss106, la vittima è un 19enne

sei in  Italia

2 settimane fa - 11 Gennaio 2022

Incidente mortale sulla Ss106, la vittima è un 19enne. Ennesimo incidente mortale sulla statale 106. A perdere la vita nella notte appena trascorsa un ragazzo di soli 19 anni, Luca Ludone, residente nell’area urbana di Corigliano, in provincia di Cosenza.

La vittima, che faceva il cameriere in un noto ristorante di Corigliano ed era figlio d’uno stimato agente di polizia penitenziaria e della moglie, era a bordo della sua Fiat 500, acquistata appena un annetto fa.

Da una prima sommaria ricostruzione dell’accaduto, pare che il giovane abbia perso il controllo della sua fiat 500 uscendo di strada all’altezza della località di contrada Toscano Joele, uno dei tratti più pericolosi della strada della morte.

Ad estrarre il corpo dalle lamiere sono stati i vigili del fuoco, mentre a constatare la morte del ragazzo i medici del 118. Sull’incidente indagano i carabinieri del reparto territoriale di Corigliano Rossano.

Maltempo: venti forti e nevicate su Calabria e Sicilia

Dal pomeriggio di ieri nevicate al di sopra dei 600-800 metri sulle aree centro-settentrionali di Calabria e Sicilia, con apporti al suolo generalmente moderati, fino ad abbondanti sopra i 1.000 metri, specialmente sul versante ionico della Sila.

Quota neve in graduale rialzo al di sopra dei 1.100-1.300 metri nel corso della giornata di oggi. Lo indica un’allerta meteo della Protezione civile. Ancora, dal mattino di oggi, si prevede il persistere di venti da forti a burrasca su Emilia-Romagna, Marche, Toscana, Umbria, Abruzzo, Lazio, Molise, Puglia, Campania e Basilicata.

Con raffiche fino a burrasca forte, specie lungo i settori costieri ed appenninici. Si segnalano, infine, forti mareggiate lungo le coste esposte. Valutata per domani allerta gialla su Abruzzo e settori di Calabria e Sicilia. (ansa)

Incidente mortale sulla Ss106, la vittima è un 19enne
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Italia Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST incidente Oggi