Le cinque cravatte più costose del mondo

di  Redazione
7 mesi fa - 3 Ottobre 2020

Le cinque cravatte più costose del mondo. Le cinque cravatte più costose del mondo: se siete alla ricerca del non plus ultra in fatto di cravatte potreste arrivare a spendere una vera e propria fortuna.

C’è chi si sente soffocare quando ne indossa una e chi non può farne a meno. Amata e odiata, la cravatta è un accessorio iconico e intramontabile.

Sinonimo di eleganza non solo maschile, la sua storia ha origini antiche e non sempre condivise da chi ne vuole rivendicare la paternità.

Ciò che è certo è che la cravatta così come la conosciamo e indossiamo è inventata in Inghilterra nel 1850 per poi diffondersi nel resto del mondo, incluso il nostro Paese che ha un ruolo chiave nella produzione di questo accessorio.

In commercio ci sono cravatte di ogni tipo, forma e colore, adatte ad ogni occasione e per tutte le tasche.

Tuttavia, se siete alla ricerca del non plus ultra in fatto di cravatte potreste arrivare a spendere una vera e propria fortuna.

Tra le dieci cravatte più costose al mondo, ci sono esemplari che vanno al di là dall’essere un pezzo unico e firmato da grandi stilisti, alcune di queste sono dei veri e propri gioielli.

1- Studio Satya Paul Design – La cravatta Suashish

Al primo posto indiscusso della classifica c’è la cravatta Suashish creata dallo Studio Satya Paul Design in collaborazione con Suashish Diamond Group.

La cravatta è realizzata in pura seta, e modellata con 150 grammi di oro e 271 diamanti, un mix che spinge il prezzo a 220mila dollari.

Sicuramente non un accessorio da sfoggiare ogni giorno!

2- Stefano Ricci – Diamond Plated

Letteralmente una cravatta placcata di diamanti quella prodotta dall’esclusiva boutique del lusso italiana con sede a Firenze.

Si tratta di una cravatta decisamente sopra le righe realizzata in pregiatissima seta e impreziosita con tanti diamanti che la rendono un vero e proprio gioiello e che giustificano il prezzo di vendita: 30 mila dollari.

Anche in questo caso non si parla di un semplice accessorio ma di un pezzo iconico e alquanto stravagante destinato al mercato del lusso.

3- EMPA – Cravatta Gold

Rispetto alle prime due in classifica il prezzo scende vertiginosamente seppur restando inaccessibile per i più considerando che stiamo parlando di una cravatta.

In questo caso non si tratta più solo di lusso, stiamo parlando di un pezzo di storia nonché di un vero e proprio esperimento.

Questa cravatta nasce dopo dieci anni di ricerche portate avanti dagli esperti tessili dell’Empa di San Gallo i quali sono riusciti nell’intento di creare un filo che deriva da una miscela di seta e oro a 24 carati.

Tecnologia, moda e lusso si uniscono e si sintetizzano in questa affascinante cravatta che costa niente meno che 8.500 dollari.

4- Stefano Ricci – Formal Crystal

Quello di Stefano Ricci è un nome ricorrente nel mercato del lusso e non può quindi che occupare più posizioni all’interno della classifica delle cravatte più costose al mondo.

Sono molte le cravatte della serie Fromal Crystal, dalle più accessibili fino a quelle fuori portata.

É tra queste ultime che si colloca un esemplare plissettato in puro raso di seta che si stacca nettamente dalle altre non tanto per la qualità del materiale ma per il numero di cristalli Swarovski con i quali è stata impreziosita.

La più costosa supera i 1.700 dollari ed è decorata con 3000 cristalli.

5- Christian Lacroix – Fantasy Pattern

Proseguendo nella classifica delle cravatte più costose al mondo, fa il suo ingresso in graduatoria il famoso stilista francese.

Christian Lacroix ha realizzato un esemplare utilizzando seta della migliore qualità, tuttavia la caratteristica che la rende così particolare ed esclusiva non è il materiale impiegato, bensì il fatto che ogni tessuto è tagliato in modo da formare motivi caratteristici.

Ciò significa che ogni cravatta prodotta è unica. Questo aspetto, legato alla fama del marchio Lacroix giustificano il prezzo di 1.150 dollari.

TEMI DI QUESTO POST
cravatta cravatte più costose Oggi